Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

In volo da e per la Sicilia...

Notizie e novità dagli scali aeroportuali di Palermo, Comiso e Catania

01 aprile 2016

La Summer 2016 dell’Aeroporto di Palermo "Falcone Borsellino" - 79 rotte, di cui 62 di linea e 17 charter, per collegare 28 Paesi; 14.021 voli in partenza (+5,1% rispetto al 2015) e oltre due milioni di posti disponibili (2.226.166, +6,1% rispetto al 2015), con un incremento di circa il 7% di passeggeri previsti in partenza (1.822.280), rispetto allo stesso periodo del 2015.
Sono i numeri della stagione estiva 2016 dell'aeroporto di Palermo "Falcone Borsellino", presentati in conferenza stampa dai vertici della Gesap.
Diverse le novità in programma: dal 23 aprile Transavia mette in pista i voli per Amsterdam e Monaco dal 30 maggio; dall'8 aprile, la compagnia Jetairfly-Tui si presenta con il volo per Brest. Quindi l'esordio di British Airways, che a partire dal 30 aprile aprirà la rotta verso Londra Heathrow. Appena sbarcata la compagnia Air Malta con due collegamenti per l'isola a partire dal 4 luglio. Aumenta ancora il pacchetto delle offerte targate Volotea: dal 27 maggio si vola verso Nizza e Creta dal 28 giugno. Previsti anche diversi incrementi di frequenza su rotte esistenti, a cominciare dal collegamento per New York, Parigi Beauvais, Memmingen e Zurigo.

Le principali compagnie che operano a Punta Raisi sono Volotea con 18 rotte, Ryanair con 16, Alitalia 6 rotte, Vueling 5 rotte ed easyJet 4 rotte.
Ma le novità riguardano anche le infrastrutture aeroportuali. Il prossimo giugno sarà consegnata la nuova hall arrivi e nasceranno nuove aree commerciali (bar arrivi e duty free). Saranno inoltre attivati quattro nuovi varchi di sicurezza. A fine giugno ci sarà un nuovo posizionamento dei rent a car, mentre a luglio una zona parcheggio sarà dedicata alle lunghe soste delle auto che sarà prenotabile anche online dal sito Gesap, a tariffe più convenienti. Infine, dal 30 settembre riprenderanno anche i collegamenti ferroviari tra Palermo e lo scalo. [www.gesap.it]

L’Ue dice sì alle nuove rotte dell’aeroporto di Comiso Pio La Torre - Disco verde della Commissione Europea per l'incentivazione delle rotte per l'aeroporto di Comiso. La Commissione Europea ha approvato la proposta formulata dall'ex Provincia di Ragusa e dalla Soaco, società di gestione dell'aeroporto di Comiso, per procedere all'incentivazione delle rotte col prelievo di 1,6 milioni di euro a valere dai fondi ex Insicem.
La Commissione Europea è pervenuta a questa decisione dopo una lunga fase istruttoria che aveva visto anche un incontro a Bruxelles tra il Commisssario Straordinario Dario Cartabellotta e l’amministratore delegato della Soaco Enzo Taverniti.

L'idea forza del Libero Consorzio Comunale di Ragusa e della Soaco è stata quella di sostenere che non c'era sovrapposizione di rotte tra Catania e Comiso perché si tratta di due scali autonomi che hanno valenza diversa per il ‘target’ di passeggeri che attraggono. Comiso è un aeroporto prevalentemente turistico che punta tutto sulla forza attrattiva del suo territorio, delle sue bellezze architettoniche e della sua enogastronomia, Catania è un aeroporto commerciale.
La Commissione aveva chiesto di integrare la documentazione con la specifica di dimostrare che i tempi di percorrenza sulla Ragusa-Catania sarebbero stati superiori ad un’ora. Quindi, la Commissione Europea ha valutato positivamente le controdeduzioni e dato il via libera agli aiuti per l'incentivazione delle rotte. [www.aeroportodicomiso.eu]

All’Aeroporto di Catania Fontanarossa è ancora allerta - Prolungate le misure straordinarie antiterrorismo all'aeroporto Fontanarossa di Catania, dopo gli attentati di Bruxelles, dove sono stati potenziati i controlli per motivi di ordine pubblico e a tutela dell'incolumità dei passeggeri e dei lavoratori aeroportuali. La Sac, sulla pagina ufficiale Facebook dell'aeroporto di Catania informa che "permangono per i prossimi giorni le misure di sicurezza decise dall'Autorità di Pubblica Sicurezza".
Qualunque variazione in merito sarà comunicata tempestivamente. L'accesso al terminal sarà consentito soltanto ai viaggiatori muniti di biglietto aereo cartaceo o di carta di imbarco anche digitale (su smartphone o tablet, per coloro che hanno fatto il check-in on line).

Non sarà possibile accedere con mezzi privati alla rampa delle Partenze per accompagnare i passeggeri. L'accesso sarà consentito soltanto alle auto con a bordo passeggeri a ridotta mobilità (PrM), ai taxi, agli Ncc (noleggio con conducente), agli autobus urbani e a quelli interprovinciali.
La rampa Partenze è chiusa anche per le navette dei parcheggi privati, degli hotel e dei tour operator che potranno caricare e scaricare i propri passeggeri negli stalli dedicati agli Ncc e limitrofi all'area manutenzione Sac (piano Arrivi, dopo parcheggio P1). Per venire incontro agli utenti, Sac ha esteso fino a 30 minuti la franchigia gratuita in tutti e quattro i parcheggi aeroportuali P1, P2, P3 e P4.
E saranno al centro di un Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato per oggi dal prefetto Maria Guia Federico, le misure di sicurezza e le modalità di accesso all'aeroporto. Nella giornata di oggi  Comitato deciderà se mantenere i divieti, revocarli o attenuarli, anche alla luce della fine delle festività pasquali che rendono particolarmente intenso il traffico passeggeri in aeroporto. [www.aeroporto.catania.it]

[Informazioni tratte da ANSA, Lasiciliaweb.it, Travelnostop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 aprile 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia