Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Inascoltato dalla Regione l'appello del Codacons che chiedeva di anticipare i saldi ...

28 dicembre 2011

Per far fronte alla grave situazione di crisi, alleggerire la spesa natalizia dei siciliani e salvare il settore del commercio, Francesco Tanasi, Segretario Nazionale CODACONS, chiedeva a inizio mese al Governo Lombardo di anticipare a prima di Natale l'inizio dei saldi invernali.
L'appello, anche quest'anno rimasto inascoltato da parte della Regione, è stato però colto in pieno dai commercianti di Catania. Tutti coinvolti da una gravissima crisi dei consumi, soprattutto i negozi del centro città o delle zone meno accessibili in auto, hanno già iniziato i saldi permettendo ai consumatori di avere dei ribassi sui prezzi in vetrina anche senza lì'ufficializzazione dellla Regione.
I metodi più usati? sconti sottobanco, tramite Fidelity card o addirittura con l'invio di un sms che avverte il cliente che gli sconti sono già attivi.
Un sistema che rende evidente quanto sia dannoso in tempi come quelli che viviamo avere un sistema di saldi regolamentati e non la liberalizzazione degli stessi, che permetterebbbe ad ogni commerciante di regolarsi come meglio crede proponendo saldi e sconti secondo le proprie esigenze e possibilità.
"Le misure anti-crisi 'fai da te' che vengono prese direttamente dai negozianti dovrebbero far profondamente riflettere il Governo Regionale - afferma Tanasi - affinché almeno il 2012 possa essere un anno positivo in questo senso, l'anno in cui finalmente i tanti appelli del Codacons per il rilancio reale dei consumi saranno ascoltati, a partire dalla liberalizzazione dei saldi".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 dicembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia