Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Inaugurato il ciclo dei seminari sul Sistema Vitivinicolo Promossi dall'IRVV e dall'Università di Palermo

20 ottobre 2011

Si è aperto con l'aula magna Gian Pietro Ballatore, gremita in ogni ordine di posto, il ciclo dei seminari sul sistema vitivinicolo organizzato dall'Istituto Regionale della Vite e del Vino in collaborazione con il dipartimento "DEMETRA" della Facoltà di Agraria dell’Università di Palermo.
Ad inaugurare gli incontri è stato un applauditissimo Diego Planeta (Settesoli) che, in un lungo e appassionato intervento, ha illustrato agli studenti l'evoluzione del mercato del vino intercorsa negli ultimi decenni fornendo alla platea spunti di riflessione per un futuro nell’enologia che, a detta dell’ex presidente di Assovini e IRVV, può essere roseo e pieno di soddisfazioni per i giovani.
Ad aprire i lavori, in precedenza, anche l’intervento di Dario Cartabellotta (direttore generale IRVV) che ha voluto sottolineare il ruolo dell’Istituto Regionale Vite e Vino nell’organizzazione dei seminari. "Vogliamo contribuire con questi appuntamenti - ha dichiarato Il direttore generale dell’IRVV – alla formazione delle competenze del capitale umano, giacimento indispensabile per migliorare il sistema vino e le sue performance soprattutto nell’internazionalizzazione dei nostri prodotti".

L’intesa tra IRVV e il Dipartimento Demetra, nasce da un progetto di adeguamento della qualità dell’offerta formativa dell’ateneo palermitano che, a seguito delle istanze provenienti dalla Comunità Europea, ha inteso integrare la normale didattica con contenuti facilmente spendibili nell’ambito operativo delle professioni, senza ulteriori mediazioni istituzionali.
La collaborazione tra l'IRVV e il Dipartimento Demetra ha portato alla realizzazione di questo piano di incontri che, da ottobre a maggio 2012, prevede seminari, workshop e tavole rotonde con l’intervento dei protagonisti del sistema vitivinicolo siciliano (produttori, dirigenti pubblici, professionisti del settore e giornalisti). L’obiettivo è quello di fornire, attraverso la voce diretta di questi attori, competenze e strumenti che diano una visione più pratica delle professioni che ruotano attorno al mondo del vino siciliano e di contribuire a migliorare la crescita del sistema vitivinicolo isolano investendo sulla formazione degli attori di domani.
I convegni, che si svolgeranno tutti nell’Aula magna Gianpiero Ballatore della Facoltà di Agraria dell’università di Palermo, avranno per argomento i diversi ambiti del sistema vitivinicolo (la comunicazione, il marketing, la ricerca e i rapporti istituzionali) e, in questa occasione saranno legati tra di loro dal comune denominatore del territorio. In ambito enologico, infatti, sempre più spesso il territorio rappresenta quell’elemento in grado di generare riconoscibilità ed attenzione sui mercati più esigenti e competitivi.

Il calendario dei prossimi incontri: "Donne, territori e vini di Sicilia" (Tavola rotonda, 18 Novembre); "La DOC Sicilia" (Seminario, 1 dicembre); "Slow Food: il vino" (Seminario, 9 marzo 2012); "La ricerca viticola ed enologica" (Seminario, 23 marzo 2012); "Il Marketing del vino" (Seminario, 13 aprile 2012); "Etica, sicurezza e sostenibilità delle produzioni vitivinicole" (Seminario, 27 aprile 2012); "Vino e territorio nelle strategie di marketing e di sviluppo locale" (Tavola Rotonda, 4 maggio 2012).

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 ottobre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia