L'ambasciatore Vattani a Catania

A Taormina un convegno con tutti i rappresentanti dell'Unione europea

04 febbraio 2003
L'incontro con il sindaco di Catania si è svolto di recente ed è stato voluto dall'ambasciatore Umberto Vattani (Rappresentante Permanente dell'Italia presso l'Unione europea) per mettere a punto, con le istituzioni, i rappresentanti politici, gli esponenti delle attività culturali, economiche e produttive della Sicilia orientale, una riunione di tutti i Rappresentanti Permanenti a Bruxelles dei paesi comunitari  che si dovrà tenere a Taormina, dal 23 al 27 luglio, nel periodo del Semestre di presidenza italiana dell'Unione europea.

In questi giorni, infatti, oltre cento rappresentanti di 25 paesi comunitari, tra vecchi e nuovi, saranno in Sicilia dove, oltre a discutere problemi di importanza europea, potranno apprezzare le bellezze naturali e artistiche dell'isola.

I rappresentanti dei paesi comunitari oltre ad essere impegnati nei loro lavori, avranno a disposizione anche dei momenti per visitare alcuni luoghi salienti della zona: le aziende dell'Etna Soft Valley, l'area della Plaja, l'Etna anche per sincerarsi dei danni causati dall'eruzione, i luoghi artistici più belli come il Convento dei Benedettini a Catania e il Teatro Greco a Taormina.

L'occasione diventerà quindi anche una utile passerella per la Sicilia verso l'Unione europea.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia