L'Arancia Rossa di Sicilia ambasciatrice dell'agricoltura Italiana negli USA

Il consigliere del Dipartimento per gli affari agricoli degli USA ha visitato Oranfrizer

28 settembre 2018
L'Arancia Rossa di Sicilia ambasciatrice dell'agricoltura Italiana negli USA

Per la prima volta è stato in Sicilia il consigliere del Dipartimento per gli affari agricoli dell'Ambasciata degli Stati Uniti d'America (USDA), Frederick H. Giles, accompagnato dalla rappresentante Ornella Bettini dell'ufficio affari agricoli dell'Ambasciata USA di Roma.

Giles ha visitato Oranfrizer e ha detto "È sempre bello collaborare tra Italia e Stati Uniti, visitare questa splendida realtà italiana è stato un vero piacere e onore". Il consigliere è stato accolto in Sicilia da Oranfrizer perché interessato a conoscere da vicino i territori in cui si coltiva l'arancia rossa ambasciatrice del "made in Italy" in USA, dove arriva nella sua versione spremuta.

Il consigliere del Dipartimento per gli affari agricoli dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America Frederick H. Giles, la rappresentante dell'ufficio affari agricoli dell'Ambasciata USA di Roma Ornella Bettini, la responsabile della qualità di Oranfrizer  Giuliana Dinaro e Salvo Laudani, marketing manager di Oranfrizer

Il consigliere Giles ha praticamente percorso tutti gli step della filiera di produzione a partire dagli agrumeti della Piana di Catania, in campagna ha potuto scoprire come l'innovazione si miscela alla tradizione, ha visto le nuove varietà di agrumi, ha esplorato i sistemi di coltivazione adottati da Oranfrizer, ha scoperto i dettagli delle particolari condizioni pedoclimatiche in cui maturano e pigmentano le Arance di Sicilia riconosciute dall'Europa come frutti della Dieta Mediterranea patrimonio UNESCO, è stato molto attratto dalla visione delle distese sempreverdi di alberi d'arancio con i frutti ancora nella loro prima fase di maturazione, è rimasto colpito dal paesaggio agrumetato sormontato dal vulcano Etna.

Le spremute Oranfrizer

A seguire c'è stata la visita nella sede di Oranfrizer a Scordia (CT), Giles con la responsabile della qualità, Giuliana Dinaro, ha percorso la linea di confezionamento dei limoni verdelli, dei miyagawa, delle pesche, dei mango, dei fichidindia, delle pere coscia, tutti frutti di stagione che attualmente si raccolgono nei territori vocati di Sicilia. La visita si è conclusa con la degustazione di spremuta d'arancia rossa che ha consentito a Giles di degustare fuori stagione il sapore autentico del frutto che Oranfrizer trasforma ed esporta in Usa con il brand Mongibello.

Con la linea di prodotto Mongibello, Oranfrizer esporta in Usa le sue spremute di arancia rossa, melagrana e mandarino

Con la linea di prodotto Mongibello, Oranfrizer esporta in Usa le sue spremute di arancia rossa, melagrana e mandarino. Il nome della linea di succhi "made in italy" è ispirato al vulcano Etna che caratterizza e compare su tutti i prodotti creati da Oranfrizer esclusivamente per il mercato americano.

La melagrana di Oranfrizer

Il consigliere statunitense ha potuto conoscere tutti i frutti di stagione che attualmente Oranfrizer sta producendo e distribuendo in Italia e all'estero, tra questi Giles ha particolarmente apprezzato la melagrana e si è complimentato con l'intero team di Oranfrizer per l'impegno con il quale lavora in ogni fase di sviluppo.

www.oranfrizer.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 settembre 2018

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia