Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

L'Empire State Building si è illuminato dei colori della bandiera italiana in onore di Chico Scimone

Il grande vecchio, Ambasciatore di Taormina nel Mondo si è spento il 9 aprile scorso

19 aprile 2005

Ieri  sera le luci in cima all'Empire State Building di New York sono state quelle della bandiera italiana, accese in onore di Chico Scimone, il musicista-maratoneta morto il 9 aprile scorso e diventato famoso per essere più volte arrivato in cima al grattacielo, fino allo scorso febbraio, attraverso i 1.578 gradini, nell'annuale manifestazione che si tiene nella Grande Mela.

A Chico Scimone, che era stato nominato dall'amministrazione della sua città ''Ambasciatore di Taormina nel Mondo'', era stata amputata la gamba destra per un aneurisma.
Un uomo dalla vita strabiliante, Scimone si era sposato cinque volte, aveva suonato il piano nei locali più rinomati di New York e aveva intrapreso l'attività sportiva da giovanissimo, attività che l'aveva visto protagonista diverse volte alla grande maratona americana.
Ogni mattina, fino al giorno prima del ricovero, percorreva cinque chilometri di marcia e faceva il bagno nelle acque di Taormina quasi tutti i giorni, estate e inverno.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 aprile 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia