L'età media dei laureati di Palermo supera i 26 anni

Nel dato incide il ritardo nell’iscrizione al percorso universitario

17 maggio 2017
L'età media dei laureati di Palermo supera i 26 anni

L'età media dei laureati all'università di Palermo supera i 26 anni. Lo dice il XIX rapporto sul profilo dei laureati condotta su 7.605 ex studenti. Per le lauree si tratta di 3.952 di primo livello, 2.012 magistrali biennali e 1.470 a ciclo unico; i restanti sono laureati pre-riforma o del corso non riformato in Scienze della Formazione primaria.
L'1% dei laureati proviene da fuori regione (senza differenze particolari tra i triennali e i magistrali biennali). La quota di laureati di cittadinanza estera è complessivamente pari allo 0,6%: lo 0,2% tra i triennali e l'1,6% tra i magistrali biennali.
L'età media alla laurea è 26,7 anni per il complesso dei laureati, nello specifico 25,3 anni per i laureati di primo livello e 28,2 anni per i magistrali biennali. Un dato su cui incide il ritardo nell'iscrizione al percorso universitario: non tutti i diplomati, infatti, si immatricolano subito dopo aver ottenuto il titolo di scuola secondaria superiore. Il 41% dei laureati terminano l'università in corso: in particolare sono il 33% tra i triennali e il 63% tra i magistrali biennali.
Il voto medio di laurea è 105,3 su 110: 101,9 per i laureati di primo livello e 110,3 per i magistrali biennali. Si ricorda che per il calcolo delle medie il voto di 110 e lode è stato posto uguale a 113.

- www.unipa.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 maggio 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia