Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

L'Iva più alta: da domani scattano i rincari

Ecco i primi effetti della manovra: aumenti dell'1% per elettrodomestici, scarpe, abbigliamento, auto, carburanti

16 settembre 2011

Da domani, sabato 17 settembre, la manovra comincerà a pesare sulle tasche degli italiani. Dal frigorifero alle scarpe, dal profumo alla tovaglia, dalla tv alla chitarra, un'enorme quantità di prodotti e servizi aumenteranno a causa dell'Iva. È lungo l'elenco dei prodotti di largo consumo che sono a rischio rincaro, con il passaggio dell'aliquota Iva del 20% al 21%. Nessun rincaro invece dovrà esserci per pane e latte, pomodori e giornali, per fare degli esempi di prodotti con Iva al 4%. Complicato orientarsi per chi mangia cioccolata: aumenti in vista per le confezioni di pregio, prezzi fermi invece per le comuni "tavolette". Discorso analogo per il caffè: c'è da aspettarsi un rincaro per la confezione al supermercato, invariato dovrebbe restare il prezzo della tazzina al bar, perché nel primo caso l'Iva è al 20% e aumenterà al 21% nel secondo caso è al 10% e resta invariata.
L'aumento sul singolo acquisto si sentirà poco: per un paio di scarpe da 120 euro, l'aumento sarà di appena 1 euro. Ma è previsto che la norma porti complessivamente nelle casse dello Stato 700 milioni di euro già quest'anno e 4,2 miliardi di euro l'anno dal 2012. Insomma l'esborso per le famiglie potrebbe oscillare dai 123 euro calcolati dalla Cgia di Mestre ai 173 da Federconsumatori e Adusbef fino ai 500 euro che preoccupano le catene di distribuzione come la Coop.
Più caro anche il pieno per l'auto. Con l'aumento dell'Iva - ha calcolato l'Unione Petrolifera - "il prezzo della benzina aumenterà di 1,2-1,3 centesimi al litro".

Ecco un elenco dei principali beni per i quali aumenta l'imposta di consumo dal 20 al 21% secondo quanto segnala l'Ufficio studi Confcommercio Imprese per l'Italia.
Televisori e prodotti per l'home entertainment - Macchine fotografiche e videocamere - Computer desktop, portatile, palmare e tablet - Autocaravan, caravan e rimorchi - Imbarcazioni, motori fuoribordo ed equipaggiamento barche - Strumenti musicali - Giocattoli, giochi tradizionali ed elettronici - Articoli sportivi - Manifestazioni sportive e parchi divertimento - Stabilimento balneare - Piscine, palestre e altri servizi sportivi - Articoli di cartoleria e cancelleria - Pacchetti vacanza - Automobili, ciclomotori e biciclette - Trasferimento proprietà auto e moto - Affitto garage, posti auto e noleggio mezzi di trasporto - Pedaggi e parchimetri - Apparecchi per la telefonia fissa, mobile e telefax - Servizi di telefonia fissa, mobile e connessioni internet - Tabacchi - Abbigliamento e calzature - Rasoi elettrici, taglia capelli, phon - Articoli per la pulizia e per l'igiene personale - Profumi e Cosmetici - Gioielleria e orologeria - Valigie e borse e altri accessori - Servizi di parrucchiere - Servizi legali e contabili - Mobili e articoli per illuminazioni - Biancheria e tessuti per la casa - Frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, forno - Piccoli elettrodomestici per la casa - Piatti, stoviglie e utensili per la casa - Detergenti e prodotti per la pulizia della casa - Carburanti - Caffè - Bevande gassate, succhi di frutta e bevande analcoliche - Liquori, superalcolici, aperitivi alcolici - Vini e spumanti. [Corriere.it]

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 settembre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia