L'oculistica siciliana non è inferiore a nessun'altra

02 novembre 2005

''L'oculistica siciliana non è inferiore a nessun'altra''. Queste le parole pronunciate dal professor Alfredo Ribaldi, titolare della cattedra di oculistica dell'Università di Catania e presidente della società oftalmologia siciliana, durante la cerimonia d'apertura del congresso sulla neuroprotezione che si è tenuto ieri nella Sala conferenze del complesso di San Pietro con il patrocinio del Comune di Marsala. L'appuntamento medico-scientifico, cui hanno portato il loro saluto il sindaco Eugenio Galfano ed il Presidente del Consiglio Comunale Pino Ferrantelli, ha visto la presenza dei vertici dell'oculistica nazionale a cominciare dai professori Stefano Miglior (Università della Bicocca di Monza) e Gaetano Lodato (Università di Palermo). Nel corso del convegno è emerso che Amministrazione e Consiglio hanno donato alla divisione di oculistica dell'ospedale di San Biagio, diretta dal dottor Lucio Casano, un'apparecchiatura computerizzata per la misurazione del campo visivo. Due anni addietro proprio Giunta e Consiglio avevano anche donato all'Asl una somma pari a 500 milioni delle vecchie lire per l'acquisto del Tomografo Assiale Computerizzato.

Comune di Marsala

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 novembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia