La denuncia di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, scomparsa un anno fa da Mazara del Vallo

''La mia bimba è scomparsa già da un anno, basta con i silenzi, voglio la verità, e aiuti concreti''

21 settembre 2005

''Ora Basta. Non posso più concepire questa situazione. Ci sono troppi punti interrogativi su questa tragedia, uno tra tanti, una frase intercettata già dal 9 settembre 2004, con un'iscrizione nel registro degli indagati, presso la procura dei minori di Palermo, dove ancora non hanno fatto alcuna domanda per chiedere spiegazioni''.
E' accorata la denuncia di Piera Maggio, la madre della piccola Denise Pipitone, scomparsa il primo settembre dell'anno scorso a Mazara del Vallo (TP). L'unica accusata in questo giallo di sequestro di persona in concorso con ignoti è Jessica, la sorellastra di Denise.

''Tutto questo risulta inspiegabile e inusuale, perché esistono delle scadenze che si devono rispettare, - aggiunge Piera Maggio - in tutti altri casi successi in Italia, e in special modo quando esiste un'intercettazione, si richiedono subito delle spiegazioni''. ''Cosa c'è dietro tutta questa tragedia? - si chiede la signora Maggio-. La mia bimba è scomparsa già da un anno, basta con i silenzi, voglio la verità, e aiuti concreti, sono disposta a tutto, mia figlia è viva, e oltre al mio pensiero, ci sono troppe situazioni che lo fanno pensare, troppe anomalie, e troppi personaggi''.

La sorellastra è stata interrogata due volte dai magistrati della procura dei minorenni. Secondo i magistrati della Procura di Marsala, Jessica potrebbe avere avuto un ruolo nel rapimento della sorellastra, la cui nascita avrebbe causato la rottura del rapporto tra i suoi genitori. La ragazza, che ha 18 anni, in quel periodo era ancora minorenne, per questo motivo l'indagine è affidata alla Procura dei minorenni di Palermo.
Le ricerche di Denise non sono mai cessate. Dalla vendetta familiare, al mostro, alla pista satanica, fino all'ipotesi che dietro al rapimento ci siano i nomadi: in un anno gli investigatori hanno battuto le strade più diverse ma la piccola sembra svanita nel nulla. Bruna, coi capelli lunghi mossi, un graffio sotto l'occhio sinistro, una voglia scura alla base del collo, Denise ad ottobre compirà 5 anni.

Fonte: La Sicilia

Per poter fornire qualsiasi informazione UTILE IN QUALSIASI MODO al ritrovamento, oltre a contattare le autorità competenti, telefonare al numero
340 5403309

www.cerchiamodenise.org

www.giornalistifreelance.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 settembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia