Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Federazione italiana gioco calcio ricorre al Consiglio di Stato contro il Messina

05 agosto 2005

Federcalcio verso il ricorso al Consiglio di Stato per il Messina. A quanto sembra la Figc si opporrà alla sentenza del Tar che ha cancellato i tre procedimenti precedenti per mantenere, spiegano da Via Allegri, un identico livello di garanzia nei confronti di tutte le altre società, nel caso non vengano accettati i ricorsi terzi.

''Sarebbe davvero sorprendente, se fosse vera, la notizia circa l'intenzione della Figc di opporsi alla decisione del Tar del Lazio circa l'iscrizione del Messina Calcio nella massima serie del campionato''. Lo afferma il Presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro, commentando alcune indiscrezioni delle quali è venuto a conoscenza su un eventuale ricorso della Federcalcio contro la decisione del Tar del Lazio. ''Dopo aver sentito Carraro - prosegue Cuffaro - dichiarare enfaticamente alla stampa, che qualunque fosse stata la decisione presa dal Tar, la Figc non si sarebbe opposta, adesso Carraro smentirebbe senza alcun pudore se stesso''.

''Intendiamo ricorrere al Consiglio di Stato contro il Messina'', Giuseppe Gazzoni Frascara, il patron del Bologna, ha confermato in una intervista che il Bologna non molla, e dopo la sentenza del Tar del Lazio attacca frontalmente il sistema sportivo, il Messina e la Reggina. L'azionista di maggioranza del Bologna sostiene ancora che: ''Dopo la decisione di ieri del Tar, da qui in avanti chiunque potrà accedere all iscrizione al Campionato pagando quando gli garberà. La Reggina ha 16 milioni di euro non pagati, non transati e non rateati e non ha rilasciato le fideiussioni previste dalla legge, chiederemo chiarimenti alla Federazione. Noi abbiamo pagato puntualmente e giochiamo in Serie B''.

Fonte: La Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 agosto 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia