Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La fidanzata lo lascia, e lui dona l'anello da 12.000 euro per la ricerca

22 maggio 2012

Non tutte le chiamate al Codacons di Catania sono fatte da consumatori che hanno perso le speranze e che si rivolgono all'associazione per ottenere aiuto e sostegno legale nelle loro battaglie "contro". Ogni tanto ci si imbatte nella storia di qualcuno che dai propri guai cerca di trarre il meglio non solo per se stesso, ma anche per la comunità.
E' questo il caso di un giovane catanese innamorato che decide un giorno di chiedere la mano della sua fidanzata nel modo più classico: in ginocchio e con un anello da offrire. L'anello in questione, in barba alla crisi e ai suoi pochi mezzi, è un Trilogy da 12.000 euro.
Il giovane lo acquista con i soldi messi da parte negli 8 anni di fidanzamento, pregustandosi a ogni migliaio di euro risparmiato, la gioia e lo stupore della futura sposa. A essere stupito, invece, pochi giorni prima della consegna è stato proprio lui: la fidanzata, ignara della sorpresa che la aspetta (ad essere maliziosi si potrebbe immaginare che ci avrebbe almeno riflettuto un po' di più se avesse saputo dell'anello...), lo molla.
Visti i sacrifici fatti per comprarlo e l'epilogo della storia d'amore, in molti avrebbero cercato di rivendere l'anello e recuperare la somma. Il giovane ha invece chiamato il Codacons chiedendo informazioni sulla possibilità di donare l'anello a un ente di ricerca, lasciando che sia lo stesso ente a rivendere o mettere all'asta il gioiello per recuperarne denaro utilissimo alla loro causa. E i legali dell'associazione hanno accolto la proposta con grande soddisfazione.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 maggio 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia