La Regione sbarca a Bruxelles, spenderà 770mila euro all'anno

21 febbraio 2002
Sbarco in stile a Bruxelles.

Il nuovo quartier generale della Regione Siciliana a Bruxelles ritrova al ventunesimo piano del grattacielo delle regioni e si estende su 540 metri quadrati.

Quattordici stanze in tutto, compreso un mini alloggio per il riposo del Presidente durante le missioni, nella Bastion Tower, a due passi dagli uffici comunitari.

Tutto sommato si tratta di un affare.
Fino allo scorso anno la Regione pagava 390 milioni di lire per le due stanze-ufficio del responsabile della sede belga.

La nuova sede, costerà "solo" 129.630 euro l'anno (pari a 251 milioni di lire), cioè 240 euro a metro quadro.
E il canone comprende tutte le spese di gestione, dal condominio alla segretaria della reception del piano fornita dalla società, dalle pulizie al consumo di energia elettrica.

In tutto, tra costi di gestione, indennità di missione dei funzionari e spese varie, il capitolo di bilancio prevede un costo complessivo per le attività della Regione a Bruxelles di 774.685 euro (circa un miliardo e mezzo di lire).

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia