Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Regione Sicilia ha un nuovo comitato tecnico-scientifico

Il presidente Nello Musumeci si affida a un nuovo gruppo di professionisti per l'emergenza Covid

16 ottobre 2020
La Regione Sicilia ha un nuovo comitato tecnico-scientifico
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

È stato istituito, con provvedimento del presidente della Regione Nello Musumeci, con funzioni consultive e di validazione tecnico-scientifica degli indirizzi impartiti, il nuovo comitato tecnico-scientifico per l'emergenza Coronavirus della Regione Siciliana, composto di diritto da: 

  • Mario La Rocca, dirigente generale del dipartimento pianificazione strategica;
  • Maria Letizia Di Liberti, dirigente generale del dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico;
  • Salvatore Cocina, dirigente generale del dipartimento della Protezione civile;
  • Renato Costa, commissario ad acta per l'emergenza da Covid per l'area metropolitana di Palermo;
  • Giuseppe Liberti, commissario ad acta per l'emergenza da Covid per l'area metropolitana di Catania.

A questi nomi si aggiungono figure professionali, esperte nelle varie discipline: Antonella Argo (medicina legale), Bruno Cacopardo (malattie infettive e tropicali), Salvatore Corrao (medicina interna), Massimo Farinella (malattie infettive e tropicali), Fabio Genco (rianimazione e terapia Intensiva), Agostino Massimo Geraci (medicina e chirurgia di accettazione e urgenza), Antonio Giarratano (rianimazione e terapia intensiva), Giuseppe Nunnari (malattie infettive e tropicali), Giovanni Passalacqua (pneumologia); Cristoforo Pomara (medicina legale), Nicola Scichilone (pneumologia), Emanuele Scarpuzza (rianimazione e terapia Intensiva), Stefania Stefani (microbiologia).

Il soggetto attuatore ha il compito di adottare tutti gli atti di esecuzione degli indirizzi di programmazione sanitaria e di osservazione epidemiologica individuati dall'assessore regionale alla salute. 

Il preposto e coordinatore della struttura sanitaria di supporto è Salvatore Scondotto, 61enne palermitano, presidente dell'associazione italiana di epidemiologia e direttore del servizio "sorveglianza ed epidemiologia valutativa" del dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico. Gli incarichi sono fino a conclusione dello stato di emergenza, il 31 gennaio 2021.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 ottobre 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE