La Regione Siciliana finanzia il restauro di alcuni Patrimoni dell'Umanità

Stanziati oltre 5 mln di euro per i restauri di alcuni siti dell'Itinerario Arabo-Normanni

28 febbraio 2020
La Regione Siciliana finanzia il restauro di alcuni Patrimoni dell'Umanità

Interventi per oltre cinque milioni in un'area archeologica e in alcuni siti dell'itinerario arabo-normanno sono stati ammessi a finanziamento dall'assessorato regionale ai Beni culturali e dell'identità siciliana.
A beneficiarne saranno la cattedrale ruggeriana di Cefalù (due milioni), il duomo di Monreale (500 mila euro), il castello della Zisa (un milione), palazzo dei Normanni (720 mila euro per ricerche archeologiche).

Un altro finanziamento di un milione e mezzo è stato destinato al recupero e alla valorizzazione dell'area del teatro antico di Palazzolo Acreide (Siracusa).
A Cefalù gli interventi riguardano gli apparati decorativi e il restauro del sagrato e della scalinata. A Monreale sarà invece restaurata la porta bronzea del duomo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 febbraio 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE