Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La situazione Covid in Sicilia: nell'Isola arancione è boom di vaccinazioni

Nel fine settimana, superato il target di vaccinazioni previste. Intanto si raffredda la curva dei contagi

24 gennaio 2022
La situazione Covid in Sicilia: nell'Isola arancione è boom di vaccinazioni
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Mentre i numeri dei positivi calano in Sicilia - diventata ieri, domenica 23 gennaio, Regione arancione - è corsa alle vaccinazioni.

Il target indicato dalla Struttura commissariale nazionale tra venerdì e sabato prevedeva 82mila dosi da somministrare e nell'Isola è stata superata la soglia delle 90mila. Tra venerdì e domenica il target della Struttura commissariale nazionale, fissato in 111.700 dosi, ieri sera aveva già superato quota 117mila.
Dai dati forniti dal coordinamento della task force vaccinazioni dell'assessorato regionale alla salute si evince che in particolare sono 16.128 le prime dosi, 12.141 le seconde dosi, e 88.904 il cosiddetto booster.

"Abbiamo superato il target che ci era stato assegnato dalla Struttura commissariale nazionale e sicuramente con gli hub che ancora stanno lavorando a pieno ritmo ipotizziamo di chiudere la domenica con 120mila vaccini somministrati", hanno assicurato dal coordinamento della task force vaccinazioni dell'assessorato regionale alla salute.

LA CURVA DEI CONTAGI SI RAFFREDDA

Gli ultimi dati di ieri sui positivi in Sicilia, ci dicono che sono 5.394 i nuovi casi di Covid, in calo rispetto al giorno prima (7.508). Dati che contano, comunque, meno test effettuati (34.922), con il tasso di positività che scende dal 17,3 al 15,4%.

L'Isola è al nono posto in Italia per numero di nuovi contagi, al primo la Lombardia con 21.700. Ventiquattro i morti, 1.007 i guariti. Nelle terapie intensive quattro nuovi ricoveri, i pazienti sono così 164. In totale negli ospedali ci sono 1.590 ricoverati (+17).

Questa la divisione dei nuovi contagiati per provincia: 1.414 a Catania, 1.020 a Palermo, 711 a Ragusa, 579 a Siracusa, 547 a Messina, 364 ad Agrigento, 362 a Caltanissetta, 344 a Trapani, 53 a Enna.

SICILIA IN ZONA ARANCIONE: LE PRESCRIZIONI

Intanto la Sicilia è passata in zona arancione. Dopo l'introduzione del green pass rafforzato non cambia molto rispetto al giallo e al bianco.

Ecco le prescrizioni valide per la zona arancione. A differenza di quanto accade per la zona bianca o gialla, senza green pass sono consentiti gli spostamenti con mezzo proprio verso altri comuni della stessa regione o di altre regioni "solo per lavoro, necessità, salute o per servizi non sospesi ma non disponibili nel proprio comune". Permessi invece anche senza certificato gli spostamenti con mezzo proprio da comuni di massimo 5.000 abitanti verso altri comuni entro i 30 km, eccetto il capoluogo di provincia.

Senza green pass o con il solo pass semplice non è consentito l'accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi).
La partecipazione a corsi di formazione in presenza non è consentita con il pass semplice, che resta invece valido in zona bianca o gialla.

In seguito all'introduzione dell'obbligo di green pass rafforzato, in zona gialla così come in arancione, nei bar, nei ristoranti e nelle altre attività di ristorazione non vi sono più limiti riguardo al numero di persone che possono sedersi allo stesso tavolo, purché sia mantenuto il rispetto delle capienze e delle regole per l'esercizio di queste attività stabilite negli specifici protocolli di settore.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 gennaio 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia