Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La sostenibilità di Ikea a Catania

Il 98% dell'energia consumata nello store catanese proviene da fonti rinnovabili

10 giugno 2016

La sostenibilità è diventata un tema sentito e centrale sia per le strategie di crescita delle Aziende sia nella vita quotidiana delle persone. È quanto emerge dal Report di Sostenibilità, giunto ormai alla sua 10 edizione, di Ikea Italia che da anni ha sviluppato strategie di sviluppo sostenibile, con l'obiettivo di ridurre il più possibile l'impatto derivante dai processi produttivi e dare vita ad un circolo virtuoso e duraturo, in grado di generare anche valore economico.

I dati riguardano il sito di Catania. Nello store del capoluogo etneo, in cui sono stati installati impianti di produzione fotovoltaica per un totale di 13.273 pannelli, la percentuale di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili ha raggiunto nel 2015 quota 98%, con un indice di Efficienza Energetica pari a 141 kWh/m2. Inoltre, il consumo di acqua è pari a 7 litri per visitatore (erano 8 nel 2014). La raccolta differenziata ha raggiunto quota 82%. Oltre il 50% del legno utilizzato proviene da foreste certificate Fsc (Forest Stewardship Council, lo standard internazionale che garantisce la corretta gestione forestale). Lo scorso anno è stata raggiunta quota 100% di cotone proveniente da fonti più sostenibili: un risultato reso possibile dalla partnership con Wwf e l'adesione alla Bci (Better Cotton Initiative).

Per incentivare una mobilità a impatto ridotto, il negozio Ikea Catania mette a disposizione di clienti e dipendenti colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, per un totale di 111 ricariche nel corso del 2015. Inoltre, tutti i dipendenti possono usufruire del Bonus Mobilità, con sconti per l'utilizzo dei mezzi pubblici e incentivi per l'acquisto di veicolisostenibili.  
Nei negozi IKEA Italia, e quindi anche a Catania, il 25% del cibo acquistato è costituito da prodotti biologici certificati Icea (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale). [Fonte: GdS.it]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 giugno 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia