Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Storia della Cucina Sicilia

Lo storico ristorante La Botte di Monreale festeggia 55 anni di attività

04 aprile 2017
La Storia della Cucina Sicilia

Il Ristorante "La Botte" di Monreale (PA) ha raggiunto un grande traguardo: 55 anni di attività.
"Una gestione originaria che ha attraversato oltre mezzo secolo di storia italiana, dal boom economico al referendum costituzionale... dalla Littorina al Frecciarossa... dai cantanti neomelodici ai rappers tatuati..."
Il Ristorante "La Botte" vanta una tra le più antiche gestioni in Sicilia. Fu infatti nel 1962 che Salvatore Cascino ne iniziò la conduzione, trasformando l'antica "Rivendita di Vini" del 1929, da trattoria, in Ristorante. In realtà i fratelli Salvatore e Francesco Paolo Cascino, erano già da tempo famosi a Palermo per i riconoscimenti ottenuti in campo gastronomico, ma da "La Botte" portarono la cucina siciliana alla ribalta nazionale ed internazionale. Con gli anni Maurizio subentrò a Francessco Paolo Cascino nella gestione del Ristorante.
Inserito nelle migliori guide nazionali ed internazionali, anche oggi "La Botte" si può considerare tra i locali più conosciuti ed esclusivi della Sicilia.

Per festeggiare questo importante pezzo di storia dei sapori sicilialiani, lo chef Maurizio Cascino insieme a Slow Food Palermo organizza Venerdì 7 Aprile 2017 alle ore 20,15 una esclusiva "Cena Evento raccontata" nelle sale dello Storico Ristorante. Nel corso della serata si ripercorrerà la storia del locale e della famiglia Cascino, contornandola con i principali avvenimenti del periodo che va dal boom economico all’era di Internet, e degustando un menù accompagnato dai vini della cantina Feudo Disisa.

Il Menù della serata
Spumante brut o extra dry
Crostoni alla sorrentina | Sardine fritte
Ravioli di petto d’oca in salsa allo zenzero e semi di papavero | Formaggio ubriaco alla cipolla paglina
Sformatino di capellini gratinato al profumo di tartufo | Gemelli all’Antico ragoût
Stracotto di suino di montagna al ristretto di brasato | Giritelli saltati all’olio del Feudo Disisa
Vino da dessert adatto alla cioccolata calda | Alì Pascià
Vini e oli extravergine di oliva della azienda Feudo Disisa

Per tutte le informazioni CLICCA QUI

- www.mauriziocascino.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 aprile 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE