Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Testa di Ade sarà esposta al Salinas di Palermo

L'11 maggio inaugurazione del 'Barbablù' trafugato a Morgantina

10 maggio 2016

La Testa di Ade sarà in esposizione e fruibile dal pubblico a partire dall'11 maggio 2016 al Museo Salinas di Palermo (orari dal martedì alla domenica 9.30 alle 19.00 - ingresso libero). A darne notizia è l'Assessore regionale dei Beni Culturali, Carlo Vermiglio.
"Nella qualità di custodi giudiziari - afferma Vermiglio - d'intesa, con il sostituto procuratore di Enna, Francesco Rio e il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale - con il Direttore del Museo Salinas, Francesca Spatafora - abbiamo deciso di restituire alla fruizione del pubblico 'Barbablù', la famosa Testa di Ade, trafugata negli anni settanta dal sito archeologico di Morgantina e rientrata in Italia il 29 gennaio scorso". "L'opera d'arte, caratterizzata dal blu della sua folta barba a riccioli (un colore che richiama il concetto di eternità per l'assimilazione appunto dell'azzurro con il colore del cielo) - continua l'Assessore - rappresenta un momento positivo e importante per la ricerca archeologica e soprattutto una vittoria per la legalità".
La presentazione in anteprima alla stampa è prevista giorno 11 maggio alle ore 10,30 e l'apertura al pubblico alle ore 11.00. [ANSA]

- "Barbablù" torna a Morgantina (Guidasicilia.it, 28/01/16)

- La "testa di Ade" è tornata a casa (Guidasicilia.it, 05/02/16)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 maggio 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia