Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Women Orchestra siciliana il 25 novembre in diretta dal Senato

L'ensemble siciliano per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

23 novembre 2021
La Women Orchestra siciliana il 25 novembre in diretta dal Senato
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Sarà un ensemble della Women Orchestra, ovvero dell'orchestra sinfonica siciliana tutta al femminile, ad introdurre - eseguendo l'inno nazionale - l'evento "No alla violenza, il grido delle donne", organizzato dal Senato della Repubblica e aperto dalla Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati, per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 novembre 2021.

Aula del Senato della Repubblica

"Ancora una volta - dichiara la Direttrice della Women Orchestra, Alessandra Pipitone - teniamo a presenziare, con la nostra musica, in questa giornata significativa, per dire un no forte e deciso alla violenza sulle donne. Un no forte e deciso alla violenza fisica, che purtroppo anche quest'anno la cronaca dei numerosi femminicidi registrati nel nostro Paese ci ha raccontato abbondantemente; un no forte e deciso anche a quella violenza più 'sottile' e celata, quella psicologica, evidentemente frutto di stereotipi di genere ancora non superati".

Women Orchestra

Dall'aula del Senato, e in diretta su Rai1, la Women Orchestra - presente, in questa occasione, in forma ridotta, con otto elementi tra archi, pianoforte, direttrice e cantante - eseguirà anche un medley dedicato al compianto Maestro Ennio Morricone.

Presente all'iniziativa anche il Presidente della Women Orchestra, Nuccio Anselmo, che dice: "Serve fare di più per rispondere prontamente alla richiesta di aiuto delle donne vittime di violenza, sia applicando con più efficacia le leggi già esistenti, sia lavorando a politiche sociali volte a garantire la parità di genere, anche per quanto riguarda il lavoro e le retribuzioni".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 novembre 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE