La X edizione de Le Vie dei Tesori è stata un successo!

L’edizione di quest’anno chiude con 210 mila partecipanti

10 novembre 2016
La X edizione de Le Vie dei Tesori è stata un successo!

Hanno raggiunto quota 210 mila i visitatori per la X edizione de Le Vie dei Tesori, con oltre il 33% di ingressi in più rispetto allo scorso anno (in cifra netta 63 mila in più). Erano stati 147 mila l’anno scorso, 86.826 nel 2014 e 52.964 nel 2013. Di questi, circa 15 mila hanno visitato gratuitamente i 9 monumenti del sito seriale arabo-normanno, durante la Notte Bianca dell’Unesco. Cinquemila sono entrati gratis nei 5 luoghi offerti dal Gioco del Lotto, uno a settimana con un raddoppio nell’ultimo weekend.
A questo dato si aggiungono i quasi 3400 partecipanti alle 120 passeggiate, guidate da storici, botanici, giornalisti; e alle 65 attività per bambini.

È quanto annunciato a Villa Whitaker, uno dei siti più visitati della manifestazione, con gli organizzatori e le istituzioni partner. Presenti tra gli altri il sindaco Leoluca Orlando; il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando; l’assessore regionale ai Beni culturali Carlo Vermiglio; il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Maria Luisa Altomonte; il delegato per i Beni temporali della Curia di Palermo, monsignor Giuseppe Randazzo, il dg dell’assessorato regionale al Turismo, Sergio Gelardi, il docente di Scienze del Turismo e presidente dell’Otie, Giovanni Ruggieri.

"Le Vie dei Tesori è esso stesso un tesoro per la città di Palermo - ha detto il sindaco Orlando - Un tesoro per il metodo, fatto di sinergia operativa e collaborazione fra associazionismo, enti pubblici e privati. Un tesoro per la risonanza, ormai sempre più nazionale e internazionale, che attira nella nostra città migliaia di turisti. Un tesoro perché ricorda ai palermitani la bellezza della nostra città, la necessità di prendercene cura, la gratificazione di vederla amata e apprezzata. La manifestazione è ormai uno dei motori di quel circolo virtuoso fatto di cultura, svago ed economia che sta rilanciando la nostra città e anche per questo sono sicuro che i record di quest'anno saranno superati da nuovi record nel 2017".

Tra i luoghi più visitati (11.160)  la chiesa di Santa Caterina, che la Curia di Palermo ha concesso in extremis a Le Vie dei Tesori, insieme con l’inedita e nascosta chiesa della Pinta. Seguono il Villino Florio all’Olivuzza (9663 visite) e Palazzo Alliata di Villafranca (9362 visite). Villa Pottino è tra le vere scoperte di questa edizione, con le sue 9161 visite e così anche l’altro gioiello liberty dei Basile, Villino Favaloro (8216 visite); c’è invece chi si è messo in fila per ore per visitare il Rifugio antiaereo della seconda guerra mondiale, con 7341 visite.

La X edizione è stata anche quella del Festival 2.0 sempre più apprezzato. Il sito www.leviedeitesori.it ha registrato oltre 150 mila utenti unici nell’arco di tempo del Festival, per un numero di visite che ha sfiorato le 220 mila e oltre 2 milioni e 200 mila  pagine visitate. E non dimentichiamo che lo spot del Festival è diventato virale: oltre 330 mila visualizzazioni solo su Facebook. [Fonte: Travelnostrop Sicilia]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 novembre 2016

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia