Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Lampedusa è la "sentinella" europea di Co2 in aria e mare

Nell'isola un monitoraggio continuo grazie alla stazione Enea di osservazioni climatiche

14 gennaio 2022
Lampedusa è la ''sentinella'' europea di Co2 in aria e mare
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

A 30 anni dalla sua nascita, la Stazione Enea di Osservazioni Climatiche dell'isola di Lampedusa diventa il primo sito "sentinella" in Europa per il monitoraggio integrato del ciclo del carbonio in atmosfera e in mare, nell'ambito della rete di ricerca europea Icos alla quale partecipano centinaia di scienziati e ricercatori che operano in oltre 150 stazioni di 13 Paesi.

A renderlo noto è l'ente pubblico di ricerca sul periodico on line Eneainform@ spiegando che nelle acque dell'isola siciliana, sono stati installati nuovi strumenti hi-tech che raccolgono informazioni e dati strategici sulla concentrazione della Co2 e sugli scambi tra atmosfera e oceano che vengono resi disponibili a oltre 200 organizzazioni scientifiche.

L'istallazione è stata realizzata nell'ambito del progetto Pro-Icos-Med, coordinato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) in collaborazione con Enea e Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria) e finanziato con oltre 13 milioni di euro dal Ministero dell'Università e della Ricerca.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 gennaio 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE