Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Le discutibili scelte del Pd

Bersani: "La Sicilia nel baratro per colpa del centro destra". Borsellino: "Non si risorge alleandosi con Lombardo"

05 ottobre 2010

"In Sicilia il problema non è Raffaele Lombardo, ma il totale fallimento del centrodestra che ha condotto l'Isola nel baratro". Queste le parole del segretario del Pd Pierluigi Bersani, ieri a Palermo, commentando le dichiarazioni del ministro Stefania Prestigiacomo che aveva definito "vergognosa" l'alleanza tra il leader dell'Mpa e i democratici alla regione siciliana. "Noi - ha aggiunto Bersani - abbiamo dato la nostra disponibilità a Lombardo per rimediare ai disastri compiuti dalla coalizione di centrodestra nell'Isola". "La giunta regionale siciliana - ha continuato - è fatta da persone responsabili. Vigileremo sulla vicenda. Non è una scelta semplice e, infatti, il Pd ne ha discusso. Si può scegliere di tirarsi fuori o di impegnarsi nei limiti del possibile".
Alle affermazioni di Bersani ha risposto Rita Borsellino, deputato Pd del Parlamento europeo: "Siamo tutti d’accordo sul fatto che il centrodestra siciliano, dopo aver dissolto l’economia e lo sviluppo dell’Isola, si stia dissolvendo a sua volta. Ma il centrosinistra siciliano non può pensare di risorgere dalle ceneri del centrodestra, tanto più con un’alleanza strategica tra il Pd e Lombardo". "Per conquistare il governo della Regione occorre prima di tutto riconquistare la fiducia degli elettori - ha aggiunto la Borsellino -. Si pensi a Palermo, dove il fallimento decennale della giunta Cammarata non è certo garanzia di un futuro successo del centrosinistra, anzi. Per questo, dico che serve un progetto chiaro e coerente, da costruire sulla base di quella cultura politica da cui Lombardo è distante anni luce".

[Informazioni tratte da Ansa, La Siciliaweb.it]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 ottobre 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia