Le proposte per la Finanziaria 2004 di Federturismo riguardanti il turismo nel Sud

Bisogna far crescere la destinazione Mezzogiorno, da parte di stranieri ed italiani

12 settembre 2003
Il Mezzogiorno d'Italia assorbe solo il 15% del turismo relativo ad arrivi di stranieri, mentre l'85% si divide tra Nord e Centro: bisogna far crescere la destinazione Mezzogiorno, da parte di stranieri ed italiani, ''senza sottrarre arrivi alle destinazioni del Centro e del Nord, perché il Mezzogiorno presenta un patrimonio culturale, artistico ed ambientale diffuso sul territorio, da valorizzare in maniera sostenibile''.

A sostenerlo è il neo presidente di Federturismo-Confindustria, Costanzo Jannotti Pecci, che oggi è intervenuto a Fiuggi al convegno sul tema 'Infrastrutture e sistema produttivo: quali strategie per la Finanziaria 2003?'. Secondo Jannotti Pecci, ''liberare ed impegnare risorse per l'ammodernamento delle infrastrutture anche d'interesse turistico, armonizzare il trattamento fiscale, economico e sociale delle imprese turistiche con quello dei competitors europei, un impegno appropriato per una promozione integrata: sono precondizioni per favorire la crescita delle imprese e del sistema turistico e per accrescere l'apporto specifico al PIL''.

Federturismo - ha detto infine noto il presidente – intende partecipare a tutte le fasi di preparazione della legge Finanziaria 2004 con proprie proposte che si caratterizzeranno per l' indicazione di misure, anche di semplificazione, rivolte a favorire le attività turistiche. ''Strade, autostrade, collegamenti ferroviari, ponti, porti, opere intermodali ma anche le autostrade del mare - ha concluso Jannotti Pecci - vanno avviate a realizzazione se non si vuole rischiare la prevista paralisi della mobilità che si verificherà al 2016, in assenza di interventi''. 

Fonte: Siciliatravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia