Le Siciliane di B

Prima! (Reggina -Palermo 0-2) E vai! Vittoria! (Trapani - Novara 2-1)

18 novembre 2013

Viste dal tifoso...
Buon lunedì a tutti!
Il Palermo torna primo in classifica, seppur in coabitazione, ma è sempre primo, grazie alla vittoria esterna ottenuta sul campo della Reggina, sabato sera, forse aiutato dall'arbitro che non vede un nettissimo fallo di mano in area... Ma comunque è stata una meritata vittoria.
Si vede che la cura Iachini funziona. Ora si deve necessariamente continuare.
Il Trapani, da par suo, ritorna alla vittoria in casa contro il Novara, in rimonta.
Bel campionato di serie B e domenica ritorna la A.
Buon calcio a tutti.
[A.G.]

REGGINA - PALERMO 0-2
REGGINA (4-4-2):
Benassi 6.5; Adejo 6, Gentili 6 (30' st Da Silva 5.5), Ipsa 5.5, Foglio 6; Dall'Oglio 6, Rigoni 6, De Rose 6, Sbaffo 5 (19' st Louzada 5.5); Gerardi 5.5 (23' st Cocco 5,5), Di Michele 6. In panchina: Licastro, Strasser, Fischnaller, Bochniewicz, Caballero, Falco. Allenatore: Castori 6
PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino 6 (21' st Ujkani 6.5); Munoz 6.5, Milanovic 6.5, Andelkovic 6; Morganella 6, Bolzoni 6.5, Bacinovic 6.5 (38' st Verre sv), Barreto 7, Daprela 6; Troianello 6.5; Lafferty 6 (14' st Malele 6.5). In panchina: Sanseverino, Di Gennaro, Stevanovic, Lores, Terzi, Ngoyi. Allenatore: Iachini 7
Arbitro: Mariani di Aprilia 5
Reti: 9' pt Barreto, 44' st Milanovic.
Note: serata limpida, terreno in ottime condizioni. È stato osservato un minuto di silenzio in memoria del cavaliere Raimondo D'Inzeo. Spettatori: 5071 per un incasso totale di 33.057 euro. Ammoniti: Barreto, De Rose, Dall'Oglio, Bolzoni, Sbaffo, Foglio e Ujkani. Al 34'st espulso Castori per proteste. Angoli: 3-2 per la Reggina. Recupero: 1'-4'.

--------------------------

Un Palermo cinico e pronto ad approfittare della minima occasione espugna il Granillo, battendo 2-0 la Reggina. Con la terza vittoria di fila, l'undici di Iachini conquista la testa della classifica di Serie B.
Partenza fulminea del Palermo. Dopo dieci secondi la Reggina è già costretta a chiudere un pericoloso cross di Troianiello destinato sulla testa di Lafferty. All'8' rosanero in vantaggio: Bolzoni serve in area Lafferty con un colpo di testa dalla destra, il nordirlandese salta l'avversario diretto e calcia verso la porta, Benassi salva in qualche modo ma nulla può sul tap-in vincente di Barreto. Il capitano, come annunciato, non esulta per il suo secondo gol consecutivo in campionato.
Al 15' Morganella pesca con un perfetto cross Troianiello: Benassi è miracoloso sulla girata al volo del numero 13. Due minuti più tardi uno schema su punizione libera Barreto al tiro dalla distanza, ma il portiere amaranto respinge in corner. Prima dell'intervallo, contatto sospetto in area amaranto fra Gentili e Troianiello. L'arbitro lascia correre.
Nella ripresa Di Michele si divora il pareggio: errore di Milanovic che gli consegna la palla, ma il capitano reggino sbaglia. Quindi miracolo di Benassi su colpo di testa del neo entrato Malele. Proteste amaranto per un tocco di mano di Andelkovic su tiro di Di Michele: espulso Castori e ammonito Foglio. Poi è ancora Benassi a dire di no al raddoppio dei rosanero, intervenendo su un contropiede di Troianiello. Al 44' arriva il raddoppio rosanero con Milanovic che di testa approfitta di una uscita a vuoto di Benassi.
Il Palermo mette la parola fine al match e con i 3 punti conquistati si porta in testa alla classifica con 27 punti, uno in più del Lanciano, aspettando il big match di domenica tra Empoli ed appunto il Lanciano. Reggina che resta terzultima a quota 12.

TRAPANI - NOVARA 2-1
TRAPANI (4-4-2): Nordi 6; Garufo 6, Pagliarulo 6.5, Martinelli 6.5, Rizzato 6; Pacilli 5.5 (11' st Basso 7), Pirrone 6.5, Ciaramitaro 6, Finocchio 6 (25' st Vettraino 6); Gambino 6 (30' st Vitale 6), Mancosu 6.5.  In panchina: Marcone, Daì, Priola, Madonia, Abate, Djuric. Allenatore: Boscaglia 7
NOVARA (4-4-2): Tomasig 6; Perticone 6, Nava 5.5 (18' st Vicari 5.5), Bastrini 6, Faragò 6; Lazzari 6, Genevier 6 (33' st Buzzegoli 5.5), Marianini 6, Pesce 6; Rubino 6, Gonzales 5 (1' st Josipovic 5.5).  In panchina: Montipò, Katidis, Comi, Pivkovski, Iemmello, Dondoni.  Allenatore: Aglietti 6
Arbitro: La Penna di Roma 6.5
Reti: 31' pt Rubino, 15' st Mancosu, 36' st Basso.
Note: spettatori paganti 2.049, incasso di 20.223,40; abbonati 2.337, quota di 21.112,88 euro. Ammoniti: Pesce, Martinelli, Pirrone, Lazzari. Angoli 6-1 per il Trapani. Recupero: 1', 3'.

--------------------------

Il Trapani riscopre il gusto della vittoria. Dopo nove giornate senza successi, la formazione di Boscaglia torna a centrare un risultato pieno battendo in rimonta il Novara e incamerando tre punti preziosi per puntellare una classifica che stava cominciando a diventare precaria.
I granata hanno un buon avvio di gara, ma passano in svantaggio alla mezz'ora a causa di un colpo di testa di Rubino su punizione calciata da Genevier. Il Trapani reagisce subito colpendo la traversa con Pirrone e nella ripresa, grazie anche alle sosituzioni azzeccate da Boscaglia, ribalta il punteggio.
Le reti della rimonta sono del solito Mancosu, puntuale all'appuntamento con il gol su cross di Rizzato, e del nuovo entrato Basso, il cui tiro dalla distanza beffa Tomasig con la complicità di un rimbalzo.

[Fonte: Lasiciliaweb Sport]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 novembre 2013

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia