Le Siciliane di B

Ancora primo! (Crotone-Palermo 1-2) Non finisce mai? (Brescia-Trapani 3-3)

30 dicembre 2013

Viste dal tifoso...
Buone feste a tutti voi sportivi che seguite questa rubrica settimanale sulle squadre siciliane di A e di B. Con il campionato di A in vacanza la scena la prende la serie B con il Palermo che mantiene la vetta della classifica andando a vincere su un campo difficile come quello del Crotone con un gol per tempo di Hernandez e Lafferty. Il Palermo ha sofferto ma è una grande squadra con esperienza ed è riuscita a portare a casa 3 punti importantissimi per la promozione diretta in serie A.
Ma voglio ancora una volta parlare del Trapani che non finisce di stupire andando a pareggiare all'ultimo secondo sul campo del Brescia. Un 3-3 da spettacolo.
Ora ci godiamo l'ultimo dell'anno e ci sentiamo il 5 gennaio per la ripresa dei campionati.
Buon anno a tutti. [A.G.]

CROTONE - PALERMO 1-2
CROTONE (4-3-3): Gomis 6; Suagher 6 (15' st Matute 6), Abruzzese 6.5, Ligi 7, Mazzotta 6.5; Cataldi 6, Dezi 7, Crisetig 6.5; De Giorgio 6.5 (23' st Bernardeschi 5.5), Pettinari 6.5 (35' st Ishak sv), Bidaoui 6.5. In panchina: Secco, Prestia, Galardo, Cremonesi, Torromino, Pasqualini. Allenatore: Drago 6
PALERMO (3-5-2): Ujkani 7; Munoz 6, Terzi 6.5, Andelkovic 6.5; Morganella 6, Bolzoni 6, Verre 6.5 (33' st Ngoyi sv), Barreto 6.5, Pisano 6.5; Lafferty 7 (41' st Dybala sv), Hernandez 7. In panchina: Fulignati, Di Gennaro, Troianello, Stevanovic, Lores, Malele, Monteleone.
Allenatore: Iachini 6.5
Arbitro: Di Bello di Brindisi 6.5
Reti: 3' pt Hernandez; 13' st Lafferty, 18' st Dezi
Note: spettatori 7469 per un incasso di 58316. Ammoniti: Cataldi, Barreto, Bolzoni, Ligi, Morganella, Lafferty, Suagher, Ujkani. Angoli: 7-5 Crotone; Recupero: 2'; 4'.
----------------------------

Il Palermo passa anche a Crotone e chiude il girone d'andata da campione d'inverno difendendo il primato in solitario con un punto di vantaggio sull'Empoli.
Gara subito in discesa per i rosanero, in vantaggio al 3' con un colpo di testa di Hernandez sugli sviluppi di un angolo. La formazione di Iachini controlla gara e raddoppia in avvio di ripresa con una gran botta dal limite di Lafferty.
Nel secondo tempo, però, i padroni di casa mostrano maggiore decisione mettendo sotto pressione i rosanero. Dezi, dopo aver costretto Ujkani a una bella parata sullo 0-1, dimezza le distanze con un guizzo in area. Il Crotone prova a insistere, ma il Palermo regge sino alla fine.

BRESCIA - TRAPANI 3-3
BRESCIA (3-5-1-1): Cragno 6; Di Cesare 5, Coletti 6, Camigliano 5.5; Zambelli 6 (35' pt Lasik 5.5), Benali 6.5, Budel 6.5, Grossi 6 (22' st Oduamadi 6), Kukoc 5.5; Sodinha 6.5; Caracciolo 7. In panchina: Arcari; Saba, Scaglia, Finazzi, Mandorlini, Lancini E., Welbeck Nana. Allenatore: Bergodi 6.5
TRAPANI (4-4-2): Nordi 6.5; Priola 6, Pagliarulo 7, Terlizzi 6, Rizzato 6; Basso 7 (28' st Pacilli 6), Ciaramitaro 6.5, Pirrone 6. Nizzetto 6.5; Gambino 6 (31' st Caccetta sv), Mancosu 6.5 (45' st Iunco 6). A disposizione: Marcone, Abate, Madonia, Martinelli, Feola, Finocchio. Allenatore: Boscaglia 7.
Arbitro: Minelli di Varese.
Reti: 30' pt Mancosu, 34' pt Caracciolo (rig); 3' st Budel, 14' st Nizzetto, 46' st Benali, 48' st Pagliarulo.
Note: spettatori 5.000 circa. Angoli: 12-3. Espulso al 16' st l'allenatore del Trapani Boscaglia per proteste. Ammoniti: Di Cesare, Terlizzi, Lasik, Sodinha.
----------------------------

Pareggio pirotecnico tra Brescia e Trapani. Succede di tutto al Rigamonti tra due formazioni in salute, entrambe giunte all'ottavo risultato utile consecutivo.
Il Trapani va in vantaggio con l'immancabile Mancosu che si fa luce tra due avversari e batte Cragno. In 4 minuti il Brescia pareggia con Caracciolo su rigore decretato per fallo di mano in area di Terlizzi.
La squadra di casa (che colpisce 3 pali) trova il vantaggio al 3' della ripresa con un tiro di Budel deviato da Pagliarulo, ma stavolta sono gli ospiti a trovare la replica veloce con Nizzetto, lesto a sfruttare un traversone di Basso.
Le emozioni non finiscono qui. Occasioni da una parte e dall'altra sino al 3-2 bresciano firmato al 91' da Benali. Sembra finita per i granata, ma la formazione di Boscaglia (espulso per proteste) conferma di avere mille risorse fissando il risultato sul 3-3 al 93' con un'inzuccata di Pagliarulo.

[Fonte: Lasiciliaweb Sport]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 dicembre 2013

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia