Le trivelle per il Ponte sullo Stretto sono pronte

Gli abitanti dei complessi "Due Torri" e "Torre Faro" vogliono dare la possibilità ad Eurolink di effettuare i lavori

24 settembre 2010

I tecnici di "Eurolik", la società che per conto della "Stretto Spa" effettua i sondaggi geognostici per la progettazione definitiva del Ponte sullo Stretto, ieri mattina sono entrati nel complesso "Due Torri" di Messina. I condomini non hanno impedito l'accesso, come avevano fatto in altre occasioni. I residenti erano contrari alle trivellazioni nei complessi per timore di danni alle strutture, ma anche per evitare problemi d'inquinamento ambientale ed acustico. Nei giorni scorsi, però, gli abitanti dei complessi "Due Torri" e "Torre Faro" avevano cambiato idea, decidendo di dare la possibilità ad "Eurolik" di effettuare le trivellazioni dopo aver letto le dichiarazioni dell'amministratore delegato della Stretto Spa, Pietro Ciucci. Quest'ultimo ha dichiarato che le trivellazioni sarebbero state meno invasive. Il legale dei condomini, Carmelo Briguglio, ha però aggiunto: "Aspettiamo sempre di vedere come finirà il nostro ricorso in Tribunale, intanto li abbiamo fatti entrare, ma vigileremo affinché vengano rispettati i tempi e le modalità d'intervento prospettati da Ciucci".
Le trivellazioni inizieranno nei prossimi giorni, ieri i tecnici hanno solo delimitato il territorio. [ANSA]

- Il Ponte anche dentro i condomini... (Guidasicilia.it, 02/09/2010)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 settembre 2010

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia