Lipobay, vendute quest'anno in Sicilia 40 mila confezioni

E' allarme anche nell'isola

28 agosto 2001

Anche in Sicilia è allarme Lipobay.

Nelle 1380 farmacie siciliane il telefono squilla quasi in continuazione.

A chiedere informazioni e dettagli sul Lipobay, il farmaco anticolesterolo della Bayer ritenuto ormai ufficialmente responsabile delle morti nel mondo di 52 persone, sono cittadini che hanno fatto o fanno uso del medicinale sotto accusa.

In circa due anni, sono state vendute sei milioni di confezioni nel mondo: in Italia, le vendite si sono attestate sulle 400.000 confezioni, mentre in Sicilia, nel periodo compreso tra gennaio e giugno, sono state vendute poco più di 40 mila confezioni.

Secondo Federfarma Sicilia questi numeri si riferiscono però al prodotto mutuabile, cioè a carico del servizio sanitario regionale; a queste confezioni, tuttavia, devono aggiungersi quelle a pagamento, vendute sempre e comunque dietro prescrizione medica.

Su tutto il territorio nazionale, intanto, sono in corso accertamenti presso strutture sanitarie pubbliche e private e, in particolare nelle farmacie: e in Sicilia? "Fino a questo momento - afferma il presidente della Federfarma Sicilia - non sono state segnalate indagini in tal senso in tutta la rete farmaceutica regionale, né da parte delle autorità sanitarie, né da parte di altri organi preposti ai controlli".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 agosto 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia