Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ma il rinnovamento era necessario

L'assessore regionale alla Sanità Massimo Russo ha chiesto scusa a quanti hanno subito le conseguenze della riforma

27 settembre 2010

"Siamo convinti che, per cominciare a cambiare la Sicilia bisogna partire dalla Sanità. Autonomia vuol dire 'prima aggiusto le cose a casa mia e poi mi confronto con gli altri senza essere costretto a presentarmi con il cappello in mano', quindi chiedo scusa a tutti coloro ai quali questo rinnovamento ha causato dei contraccolpi".
Queste le parole dell'assessore regionale alla Sanità Siciliana, Massimo Russo intervenuto alla Festa dell'autonomia a Catania per un dibattito sul tema "Sanità: dal non senso al consenso".
"Siamo intervenuti - ha continuato - nel settore delle emergenze-urgenze, abbiamo dato, per la prima volta nella storia della Regione, serenità ai nostri conti attraverso un piano industriale serio. Sono cambiati metodo e atteggiamento, innescando un processo irreversibile. Abbiamo finora ottenuto buoni risultati, nonostante un sindacato che si definisce progressista ci abbia continuamente messo i bastoni tra le ruote".
Fuori dal discorso riguardante l'operato della Regione nella riforma sanitaria e gli intenti di continuare su questo percorso col nuovo governo Lombardo, l'assessore Russo ha infine voluto rispondere ad una provocazione: "Qualcuno dice che questa Giunta è fatta da toghe e divise. Tradotto in siciliano, una Giunta fatta di 'sbirri'. Questa frase è il prodotto della sottocultura mafiosa. Questa invece è una Giunta composta da persone perbene che vogliono lavorare seriamente".

[Informazioni tratte da Adnkronos/Ing, Ansa]

- Se il medico è un nemico di Roberto Puglisi (LiveSicilia.it)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 settembre 2010
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia