Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Mercedes CL 65 AMG, un auto esagerata

Fate finta di niente, se ve ne si affianca una al semaforo. Soprattutto non cercate la sfida

09 febbraio 2004
Fate finta di niente, se ve ne si affianca una al semaforo. Soprattutto non cercate la sfida: a chi guida una Mercedes "CL 65 AMG" basta sfiorare il pedale dell'acceleratore per scomparire dal vostro campo visivo, lasciandosi dietro soltanto l'incredibile eco del suo motore a dodici cilindri bi-turbo da 450 kW-612 CV e 1000 newtonmetri di coppia massima.
Siamo ancora sul pianeta Terra, tranquilli, ma la macchina è davvero tutto un altro mondo. In effetti, la "CL 65", la più potente AMG di tutti i tempi, fa la sua bella scena anche sulle strade del Principato di Monaco, dove l'abbiamo guidata e dove, peraltro, il parco vetture circolante è d'assoluto rilievo. Dentro e fuori, la solita opulenza Mercedes fatta di assemblaggi scrupolosi, allineamenti precisi, materiali pregiati. Ma questa, in più, è una AMG: il motore a dodici cilindri a V di sei litri, sovralimentato da due turbocompressori, mostra numeri da capogiro.

A 1000 giri al minuto con l'acceleratore tutto premuto, eroga una coppia pari a 570 Nm, a 1500 sono già 830 e dai 2000 ai 4000 giri il valore massimo raggiunge i 1000 Nm, elettronicamente limitati. Sì, avete capito bene, perché questo propulsore ne erogherebbe addirittura 1200. Roba da mettere in difficoltà qualsiasi trasmissione automobilistica: quella della "CL 65 AMG" è automatica a cinque rapporti, con la possibilità di selezionare manualmente i rapporti tramite due pulsanti sul volante.

Le prestazioni? Beh, sono elevatissime, a dispetto di una massa che sfiora i 2300 chilogrammi: zero-cento in 4,4 secondi, zero-duecento in 13,3, chilometro da fermo in 22. Anche la velocità massima è stata limitata e, benché il tachimetro abbia il fondoscala a 360 km/h, la "CL 65" si ferma a 250 (in altri Paesi, invece, a 300 km/h).
La "CL 65 AMG" è una granturismo, non una sportiva: questo vuol dire ampio spazio al confort unito a un'insospettabile maneggevolezza. D'accordo, i cambi di direzione non sono rapidissimi, ma la macchina si muove con leggerezza. O, quantomeno, dà quest'impressione: merito dell'Active body control, che contrasta il rollio e il beccheggio e adegua la taratura delle sospensioni alle condizioni di marcia.

Quanto costa tutto questo? Parecchio, verrebbe da dire a noi comuni mortali. In pratica, per una delle 1200-1500 "CL 65 AMG" che verranno prodotte ogni anno ci vogliono 205 mila euro. Più gli optional, ovviamente: inserti in pietra naturale, sedili ventilati, televisore…

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 febbraio 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE