Mille atleti, cento nazioni, cinque continenti si sfideranno a Trapani a sciabolate

Gareggeranno atleti che parteciperanno alle Olimpiadi di Atene 2004

07 febbraio 2003
Mille atleti provenienti da più di cento nazioni, i cinque continenti tutti rappresentati e la città invasa da sciabola, spada, fioretto.

E' quanto attende Trapani che dal 4 al 13 aprile prossimi sarà sede dei Campionati mondiali cadetti e juniores di scherma.

A Trapani gareggeranno atleti che parteciperanno alle Olimpiadi di Atene 2004.

La Sicilia avrà nel diciottenne mazarese Giuseppe Alongi (recentemente secondo in una gara di Coppa del mondo disputata a Budapest) il suo migliore rappresentante.

Sfumata la possibilità di suddividere i campionati mondiali fra vari centri di provincia, Mazara del Vallo si accontenterà di ospitare una settimana di allenamenti alla palestra di Contrada Affacciata, mentre Marsala accoglierà i presidenti delle 120 federazioni mondiali che s'incontreranno in conferenza.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia