Parchi di Archeologia mineraria. Stanziati i fondi per valorizzare le miniere Floristella di Enna

17 giugno 2002
Valorizzare le miniere dimesse a scopo turistico costituisce l'idea di un progetto che l'amministrazione comunale di Enna vuole concretizzare con la collaborazione di Agrigento e Caltanissetta, anche loro con presenza nei territori di miniere di sali potassici e di zolfo, dimesse da tempo e,quindi inutilizzate.

L'idea progetto sviluppata dal comune capoluogo è stata quella di voler coniugare le esigenze comunitarie, che intervengono concretamente sugli strumenti di pianificazione urbanistica, con quelle di ben nove comuni che ricadono nelle tre province dell'antico "distretto minerario di Caltanissetta".

IL titolo del progetto è "Piano d'area per la valorizzazione del patrimonio storico-industriale delle aree interne attraverso la realizzazione di un "parco delle miniere". I comuni oggetti di studio sono stati Enna, Valguarnera ed Assoro per la provincia ennese, Caltanissetta, San Cataldo , Delia, Riesi e Sommatino per la provincia di Caltanissetta e Canicattì per la provincia di Agrigento.

L'idea del parco delle miniere nasce dalla miniera di Floristella, (ad Enna) che possiede già un suo parco ed una struttura, per collegarlo, attraverso possibili percorsi con altri siti minerari già dismessi da tempo, nell’intento di poter creare un parco appetibile dal punto di vista turistico-storico.

La fattibilità economica è stata già valutata positivamente; sono previsti interventi per 484.240.865 €, di cui molti riguardano il territorio del capoluogo; in particolare la riqualificazione e ristrutturazione dell'edificio che si trova all'interno dell'autodromo di Pergusa da destinare a centro di coordinamento ambientale regionale con valenza internazionale. Previsti anche interventi per la formazione professionale e per il collegamento ai fini di una migliore fruizione turistica di questi siti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 giugno 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia