Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Pellegrino trionfa al Vinitaly Design Int'l Packaging Competition 2022

Bis di attestati per la storica cantina siciliana: "Etichetta dell'anno" ed "Etichetta speciale Gdo"

04 aprile 2022
Pellegrino trionfa al Vinitaly Design Int'l Packaging Competition 2022
  • Hai un'azienda vinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Cantine Pellegrino, storica azienda vitivinicola siciliana, conquista due prestigiosi premi al Vinitaly Design Int'l Packaging Competition. Genesi Marsala Doc Superiore Riserva 2014 ha ottenuto il riconoscimento "Etichetta dell'anno 2022", ma l'azienda conquista anche il premio nella categoria "Etichetta Gdo" con Cardilla Zibibbo Terre Siciliane Igt 2021.

Quest'anno le etichette iscritte alla competizione di Veronafiere, che da 26 edizioni decreta il miglior abbigliaggio dei vini, dei distillati, dei liquori, delle birre e degli oli extra vergine d'oliva, erano ben 287 e sono state valutate lo scorso 24 marzo da una giuria internazionale capitanata dal designer Leonardo Sonnoli e che includeva un team di grande esperti: Alessandra Corsi, direttore marketing di Conad; Giuseppe Mascia, design lead della sezione italiana di CBA; Papi Frigerio, la firma dietro l'immagine dei vini e dei distillati made in Robilant e Chiara Tomasi, market development e communication manager di Avery Denninson.

Il riconoscimento di Genesi come "Etichetta dell'anno" è un premio che rende l'azienda particolarmente orgogliosa soprattutto per il significato racchiuso in questa etichetta, una vera celebrazione della storia della Cantina, della famiglia Pellegrino e del marsala realizzata in occasione del 140° anniversario dalla fondazione dell'azienda. Un marsala unico, mai prodotto prima, realizzato da uve rosse, che coniuga perfettamente la storia e la contemporaneità della Pellegrino. Moderna ed elegante la bottiglia nera, realizzata con uno stampo esclusivo di proprietà della Pellegrino; preziosa l'etichetta bianca in carta di cotone, vellutata al tatto; una goccia di lamina color rame la percorre nella sua lunghezza, simboleggiando una linea del tempo che inizia nel 1836, con la nascita del fondatore Paolo Pellegrino e prosegue passando attraverso tutti i discendenti in linea retta, fino ad arrivare al 2020, con l'ultimo nato.

Cardilla Zibibbo Terre Siciliane Igt 2021

L'altro grande traguardo viene raggiunto con una delle ultime novità dell'azienda: Cardilla Zibibbo Terre Siciliane Igt 2021, che conquista il premio "Etichetta Gdo". Un packaging ispirato alla vita contadina siciliana che esalta il forte legame con il territorio. Sulla classica bottiglia borgognotta, è infatti applicata un'etichetta con un'illustrazione che rievoca, simbolicamente, la vita nelle campagne siciliane, presentata in chiave contemporanea grazie alla capsula colorata e alla lavorazione serigrafica sul fronte. Cardilla Zibibbo è uno dei sei vini della nuova linea Cardilla, destinata al mondo della Grande Distribuzione.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 aprile 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia