Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
 Cookie

Per la prima volta il Raid dell'Etna farà tappa nel borgo medievale di Caccamo

21 settembre 2012

Lunedì 24 settembre, per la prima volta, farà tappa presso il "borgo medievale di Caccamo" il Raid dell'Etna, giunto alla sua 15/a edizione e che vedrà il suo svolgimento dal 23 (Piazza Verdi - Palermo) al 29 settembre (Catania - Centro Storico).
Il Raid, noto ai più appassionati di "gare di regolarità per auto storiche", organizzato e curato dalla Scuderia del Mediterraneo Auto Storiche nella persona del Presidente ing. Consoli e del Vice-Presidente dottor Spina, altro non è che una incantevole scusa per unire in simbiosi sportività, turismo e cultura che non solo è intesa come scoperta della storia dei luoghi, con i suoi monumenti, ma anche come tradizione dei suoi sapori e del buon cibo.

La competizione, che a buon titolo potrebbe essere definita "La 1000 Miglia di Sicilia", quest'anno prevede ben 50 tappe cronometrate, di cui la storica cronoscalata Termini-Caccamo ne costituisce la prima con arrivo previsto dalle 10,30 alle 11,00 presso Piazza Duomo, dove all'interno del suo suggestivo scenario monumentale, le auto storiche sosteranno per essere ammirate fino alla partenza prevista per le ore 12,00.
Il circuito quest'anno - a parte la novità del passaggio da Caccamo e dalle Isole Eolie - si snoderà tra Santo Stefano di Camastra, Castiglione di Sicilia, Aidone, Pergusa con arrivo finale a Catania.
Tra gli 80 equipaggi partecipanti, almeno 20 sono appartenenti a nazioni extra europee a sottolineare la caratura, a livello internazionale, raggiunta dalla manifestazione nell'ambiente delle auto storiche.

L'Associazione Culturale "Sicilia & dintorni" - che fin dalla sua costituzione ha sempre posto il borgo di Caccamo con le sue ricchezze artistico-monumentali al centro della sua attività di promozione turistica, consapevole che non ci si può limitare solo al semplice evento locale, ma anche a quelli di maggiore richiamo per far emergere le bellezze del proprio territorio - è riuscita a raggiungere questo piccolo traguardo avendo promosso bene turisticamente Caccamo, negli anni pregressi, fuori dalla Sicilia.
Il Raid non solo per la presenza degli equipaggi stranieri, ma anche per il nutrito gruppo di giornalisti al seguito compresa una troupe di RAI e SKY e delle relative recensioni a carattere nazionale, costituisce come facilmente si può intuire, un mezzo per far conoscere un luogo incantevolmente immerso nella natura, scrigno di ricchezze ed opere d'arte quale è la nostra cittadina. I soci dell'Associazione "Sicilia & dintorni" - tutti ragazze e ragazzi di Caccamo - con la collaboraione dell'Amministrazione Comunale e dell'Assessorato al Turismo - accompagneranno i partecipanti al Raid tra i principali siti monumentali consegnando ai conduttori di ogni equipaggio un "calendario" con le immagini più suggestive della Città ed una "brochure" a colori - appositamente stampata - con testi in: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo, nonché corredata da oltre 20 foto riproducenti scorci diversi del "piccolo borgo... dalla grande storia".

Tre auto d'epoca del caccamese Salvatore Benfratelli faranno da cornice all'evento porgendo il "benvenuti a Caccamo" e rimanendo esposte in Piazza Giorgio Pusateri durante il passaggio della spettacolare carovana così come proposto dalla nostra Associazione e concordato con il i responsabili del Raid e quelli degli enti preposti.

INFO
Tel. + Segr. 091.8121312 - Tel. 091.8149744
cell. 339/3721811 - 338/9804204
Web: www.siciliaedintorni.it - www.comune.caccamo.pa.it

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 settembre 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia