Point of view fino al 19 agosto. ''Quelli di Palermo, Italy!'' di flickr.com in mostra a Palermo

06 agosto 2007

Dal 6 al 19 agosto, ''Quelli di Palermo, Italy!'' andranno in mostra con alcuni scatti fotografici presso i locali del Birmingham Cafè, sito in Via Riccardo Wagner 16/18 a Palermo.
La mostra, intitolata ''Point of view'', è il risultato della passione per la fotografia digitale che accomuna un gruppo di palermitani che si sono conosciuti tramite Flickr (www.flickr.com): la piattaforma web di condivisione delle immagini che dal 2003 funziona come luogo di fruizione e libera condivisione di un'eccezionale patrimonio visivo: basti pensare che ogni giorno 2,5 milioni di utenti in tutto il mondo espongono, condividono ed analizzano su Flickr 37 milioni di fotografie, e la cifra è in continua crescita.
Oltre ad essere la principale fonte per scoprire quello che la gente vede in tutto il pianeta, Flickr è un viaggio nella cultura e nell'identità visuale contemporanea, vi possiamo esporre/rintracciare le foto delle ultime vacanze, ma anche immagini d'epoca e scatti artistici. Flickr è la sede in cui si possono apprezzare le potenzialità eccezionali della fotografia digitale, prima fra tutte la capacità di dar vita ad una comunità di membri che condividono la stessa passione per l'immagine. In soli 4 anni questo sito è diventato manifesto di come uno sforzo in rete ben strutturato può dar vita a grandi cambiamenti nei costumi visivi della gente.

Il gruppo di Palermo ha iniziato a conoscersi on line: commentando e condividendo le immagini scattate da ciascuno, successivamente sono stati organizzati i primi meeting fotografici e da subito si è capito che queste prime scorribande sarebbero diventate fonte di grande ispirazione fotografica ma anche momenti per conoscersi e scambiarsi consigli, impressioni, solidarietà ed amicizia. Il gruppo ha pubblicato on-line immagini dei luoghi più significativi della nostra città, ma anche immagini grandiose di particolari nascosti e remoti della vita nel capoluogo. Adesso stanno per fare il grande passo: stampare le loro immagini ed esporle in una mostra vera, visibile a occhio nudo e senza che lo spettatore si trovi dietro lo schermo di un computer.
L'emozione è grande, ma la stanno vivendo, ancora una volta, insieme. Da una passione, quella per la fotografia, che è per definizione momento creativo individuale, stanno passando alla creazione ''sociale'' dell'immagine. Quindi se per le vie della città incontrate un branco di giovani armati di macchine professionali, treppiedi ed esposimetri, non vi preoccupate se non hanno gli occhi a mandorla, probabilmente vi siete imbattuti in una nuova specie umana: i flickeriani... non sono pericolosi, hanno solo tanta voglia di raccontare le loro emozioni attraverso l'immagine.

INFO
Valentina Mignano
valentinamignano@gmail.com
- http://www.flickr.com/photos/ragnagne/

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 agosto 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia