Premio Mondello 2002: la grande letteratura sbarca in Sicilia

… nella terna dei finalisti per la sezione ''Autore italiano'' c'è Camilleri

29 novembre 2002
Inizia oggi e, con due giornate dedicate alla letteratura, si concluderà domani a Palermo la XXVIII edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello (la stazione balneare del capoluogo siciliano).

La giuria sarà presieduta da Gianni Puglisi, gia preside della facoltà di Scienze delle Comunicazioni dell'ateneo palermitano.

Il Premio Mondello 2002, fondato nel 1975 dallo scomparso Francesco Lentini, è promosso dalla Fondazione Andrea Biondo e dal Comune di Palermo.

Nel corso degli anni  il prestigioso premio è stato assegnato a diversi autori, fra questi ben sette premi Nobel.

Oggi in mattinata si terrà una tavola rotonda sulle opere di Enquist, mentre al pomeriggio verranno presentate altre due opere: una di Andrea Camilleri e l'altra di Erba.

Domani pomeriggio la cerimonia di proclamazione e di premiazione dei vincitori: per la sezione "Autore straniero" saranno premiati Olov Enquist con "il medico di corte", Michel Tounier con "Celebrazioni", e Ian McEwan con "l'Espiazione".

La terna dei finalisti per la sezione "Autore Italiano" è composta da Andrea Camilleri con "Il re di Girgenti", Renzo Rosso con "Il trono della bestia" e Fabrizia Ramondino con "Guerra d'infanzia e di Spagna".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 novembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia