Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Presto a Piazza Armerina partirà un ''forum permanente'' sul centro storico

01 agosto 2005

Entro settembre partirà un ''forum permanente'' sul centro storico su iniziativa dell'assessore ai lavori pubblici Paola Di Vita.
''E' mia intenzione - ha dichiarato l'assessore Di Vita - attivare fin da settembre un forum permanente sul centro storico all'interno del quale avranno voce tutte le associazioni che hanno a cuore la riqualificazione del centro storico ed in tale occasione saranno presentati i progetti di riqualificazione in corso e quelli in fase di elaborazione''.
Lanciata la proposta del forum, con l'assessore, si è fatto un bilancio di quelle che sono le sue iniziative partendo dalla nota vicenda delle due panchine che si volevano spostare dalla piazza Martiri d'Ungheria.

Sulla vicenda, che è stata al centro dell'attenzione fino ad assumere, a tratti, toni anche farseschi, è intervenuta l'assessore Paola Di Vita che  ha voluto precisare alcuni aspetti della vicenda e nel contempo esporre alcune delle iniziative che l'ufficio lavori pubblici ha in cantiere.
''Prima di tutto - ha esordito l'assessore Di Vita - vorrei ricordare che gli interventi effettuati dall'ufficio tecnico non sono mai di iniziativa di un singolo funzionario ma sono sempre concordati con la sezione lavori pubblici''.
Chiarita la vicenda relativa alle panchine di piazza Martiri d'Ungheria l'assessore ha illustrato i diversi progetti che sono in cantiere a cominciare dal quelli relativi alla riqualificazione urbana.
''Vi sono diverse iniziative - ha detto Di VIta - rientranti nel progetto denominato 'Luoghi della cultura' che comprendono interventi in diverse piazze e vie del nostro centro storico a cominciare dall'Atrio Bologna, alla Piazza Castello, sita in pieno centro storico; si prevedono anche degli interventi su un'ala della scuola elementare della Trinità, per trasformarla in pinacoteca, insomma diverse iniziative che porteranno lustro al nostro centro storico''.

Le iniziative previste dall'assessore ai Lavori pubblici continuano con altri interventi che dovrebbero partire entro la fine dell'anno sia per la piazza Martiri d'Ungheria, dove vi è un progetto finanziato finalizzato alla riqualificazione urbana e quindi al rifacimento dell'intera piazza come ha confermato l'assessore: ''Il progetto, che dovrebbe partire entro la fine del 2005, prevede un totale ridisegno della piazza in questione, aggiungo che è previsto anche un intervento anche in tutti quegli spazi intorno alla famosa Commenda dei cavalieri di Malta''. [GB]

Fonte: ViviEnna.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 agosto 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia