Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Primo sbarco in barca a vela

51 immigrati sono approdati la scorsa notte sulle coste di Mazara del Vallo

02 ottobre 2008

Cambiano mezzo di trasporto i viaggi della speranza, che quasi quotidianamente portano sulle coste siciliane centinaia di extracomunitari. Questa volta gli scafisti hanno abbandonato le solite carrette del mare in resina o in legno e hanno fatto il salto di qualità usando una barca a vela.
Sono arrivati così, la notte scorsa, sulle coste della Sicilia, 51 immigrati provenienti, con molta probabilità, dalla Tunisia. Ad allertare la guardia costiera e i carabinieri di Mazara del Vallo sono stati gli stessi extracomunitari. In balia del mare del Canale di Sicilia, i 51 clandestini hanno chiamato con il cellulare in dotazione alla barca il 112. Una motovedetta della Guardia costiera ha subito raggiunto l'imbarcazione, ma il forte vento e il mare forza 5 hanno impedito il trasbordo, così la barca a vela è stata condotta in porto da una motovedetta dei carabinieri. Alcuni immigrati, che accusavano malesseri, sono stati portati in ospedale per i controlli di rito. [Adnkronos/Ign]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 ottobre 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE