Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Pulizie straordinarie...

L'isola di Stromboli ripulita dall'immondizia grazie all'arrivo del Capo dello Stato

13 agosto 2008

"State tranquilli che nei prossimi giorni non avrò nulla da dire. Andate in vacanza anche voi e godetevi il sole...".
Sono state queste le prime parole che il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha rivolto ai giornalisti che sabato scorso lo attendevano trepidanti sul molo della bella Stromboli, dove il Capo dello Stato ha deciso di trascorrere con la moglie, la Signora Clio, un breve periodo di vacanza, che si concluderà alla vigilia del Ferragosto.
Dunque, niente richieste, né proteste rivolte al Capo dello Stato che a Stromboli ritorna spesso, per ritemprarsi e riposarsi, e della quale isola è diventato cittadino onorario.

Certo, la presenza sull'Isola della più alta carica dello Stato ha sicuramente aiutato, per un po', tutti gli isolani e i tanti turisti che nelle scorse settimane hanno più volte chiesto l'aiuto delle Forze dell'Ordine - i carabinieri  dell'unico presidio dell'Isola -, perché i vicoli, dove si può circolare soltanto con le "motoape" e con le piccole automobili elettriche, dal porto fino all'entroterra, sono stati invasi dalla spazzatura. La speranza, dunque, poteva solo essere riposta sulla visita del Presidente.
"Chiediamo al sindaco - avevano scritto nelle scorse settimane consiglieri comunali e cittadini dell'isola nell'ultimo appello inviato il 29 luglio scorso al primo cittadino di Lipari, Mariano Bruno - in qualità di organo propositivo, vista l'imminente visita del presidente della Repubblica, di provvedere se lo ritiene opportuno, attraverso opere straordinarie a rendere l'isola presentabile".
Beh, effettivamente non sarebbe stato bello far trovare al primo cittadino d'Italia la propria abitazione ricolma di rifiuati...

La raccolta dei rifiuti sull'isola è sempre stata un po' complicata. La discarica a cielo aperto dell'Isola eoliana sorge sul lungomare di Scari, percorso ogni giorno da centinaia di turisti, e quando la nave che va a raccogliere la spazzatura di Stromboli per portarla sulla terraferma salta la corsa, circostanza che, ovviamente, può accadere per vari motivi, la situazione diventa subito difficile perché l'odore della spazzatura che marcisce sotto il sole e sparsa da cani e gatti per le stradine diventa piaga biblica.
Proprio nelle ultime settimane la situazione spazzatura a è andata in tilt, quindi, l'ultima... spiaggia poteva essere solo l'arrivo del presidente. Non a caso già nella prima settimana di agosto gli operatori ecologici dell'isola sono stati più attivi e presenti e il servizio di raccolta è stata più frequente. Sì, ma... l'immondizia raccolta? Dentro il cratere del vulcano?

Comunque, stromboliani e turisti potranno stare tranquilli almeno per tutta l'intera settimana. Il nostro vecchio presidente è arrivato sull'isola per staccare la spina, altra storia sarebbe stata la presenza del "miracoloso" (così l'ha definito la rivista americana Newsweek - leggi) Silvio Berlusconi, che è riuscito a ripulire Napoli e che durante una recente passeggiata per le strade del capoluogo partenopeo ha raccolto cartecce da terra intimando ai napoletani di abituarsi ad essere più puliti.
E' anche vero che, forse, qualcosa per il bene della bella isola delle Eolie potrebbero pure farla i tanti vips che ogni estate godono della "straziante" bellezza di Stromboli. Con questo non vogliamo dire che si pretenda, ad esempio, da Dolce e Gabbana (che hanno villa a Stromboli), che si vestano da griffati spazzini e puliscano i vicoli dell'isola. Però, è pure vero che una buona quota di immondizia dell'isola viene prodotta dalle feste hollywoodiane che questi "very important people" organizzano per i loro "friend important people", che sull'isola arrivano con i loro yacht e con questi vanno via alla fine dei bagordi, troppo stanchi per raccogliere le cartaccie che hanno sparso, tra una fetta di pesce spada affumicato e un bicchiere di passito fresco.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 agosto 2008
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE