Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Quei dati sulla malasanità in Sicilia ...

L'assessore per la Salute della Regione siciliana, Massimo Russo, irritato dai dati diffusi dalla Commissione sugli errori sanitari

25 ottobre 2011

"Spieghi il presidente Orlando da quali fonti ha attinto i dati per stilare la sua classifica della malasanità e con quale metodologia ha verificato i presunti casi. Spieghi se ha semplicemente tenuto conto delle denunce dei cittadini, che hanno trovato spazio sui giornali, o se ha seguito il protocollo nazionale sugli eventi sentinella".
Questa la reazione dell'assessore regionale per la Salute della Regione siciliana, Massimo Russo, sui dati del rapporto della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionale, a due anni dall'effettivo inizio della sua attività di inchiesta (LEGGI).
"Spieghi ancora quali casi da lui citati hanno poi trovato riscontro nell'azione della magistratura - continua Russo - per l'esistenza di rilievi penali, quali conseguenze hanno avuto sul piano amministrativo e disciplinare. Spieghi, infine, cosa ha fatto in concreto la sua commissione per accertare la fondatezza dei presunti casi di malasanità e renda noto quali iniziative di sua competenza sono state poste in essere per contrastare cause e responsabilità di eventuali errori sanitari nelle strutture pubbliche e private".

Per l'assessore Russo "ancora una volta il presidente Orlando dà un'informazione istituzionalmente non corretta che rischia di alzare polveroni mediatici, ledendo il principio della lealtà istituzionale". "Su questo modo di agire già la Conferenza Stato Regioni - ha precisato - era intervenuta con fermezza contestando la metodologia seguita dalla Commissione d'inchiesta e sottolineando il pericolo di 'allarme socialè provocato da simili esternazioni". "Nessuno discute la passione con cui il presidente Orlando lavora per contribuire al miglioramento del sistema sanitario nazionale - ha concluso l'assessore Russo - ma bisogna comprendere che certe affermazioni, spesso non supportate da riscontri, hanno l'unico risultato di incrinare sempre più il rapporto di fiducia tra i cittadini e i medici". [Lasiciliaweb.it]

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 ottobre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia