Riapre al pubblico il Real Teatro Bellini di Palermo, il teatro più antico della città

La riapertura grazie all'impegno della Cooperativa Terradamare in collaborazione con la proprietà del teatro

19 aprile 2019
Riapre al pubblico il Real Teatro Bellini di Palermo, il teatro più antico della città

Da Teatro-Tempio a Teatro-Museo, si racconterà la lunga storia del teatro più antico della città, ultima presenza di struttura teatrale settecentesca di tutta la Sicilia, grazie non solo ai suoi 350 anni e alla promozione di Terradamare, ma anche alla posizione strategica in cui è collocato.

Piazza Bellini con, a sinistra, la Chiesa della Martorana e a destra la Chiesa di San Cataldo Palermo. Photo by Wolfgang Moroder
Piazza Bellini con, a sinistra, la Chiesa della Martorana e a destra la Chiesa di San Cataldo Palermo. Photo by Wolfgang Moroder - Opera propria, CC BY-SA 3.0

Piazza Bellini, in pieno itinerario Arabo-Normanno, a due passi dalla chiesa della Martorana, di San Cataldo, Santa Caterina, piazza Pretoria e a tutti gli splendidi monumenti inseriti nelle due assi principali della città, Via Maqueda e Cassaro, ma anche allo storico Mercato di Ballarò, oggi più che mai importante tappa turistica, quartiere che ha visto muovere i primi passi, sette anni fa, dell'attività turistica della Cooperativa.

Real Teatro Bellini - Palermo - ph Vincenzo Russo
Foto di Vincenzo Russo

La proprietà e Terradamare hanno contribuito al riallestimento del teatro per la fruizione pubblica immediata, grazie alla collaborazione con giovani designer, in attesa di un restauro vero e proprio.
Nell'imminente futuro ospiterà visite assistite, visite assistite e spettacoli, mostre, convegni, laboratori d'arte e rassegne.

Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo
Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo

Il ritorno all'attività teatrale avverrà gradualmente, in totale dialogo con la città e con gli artisti che la abitano. Nei prossimi mesi saranno avviate delle call e si valuteranno i progetti che verranno proposti secondo un principio fondamentale: raccontare Palermo con tutte le sue differenze e peculiarità.

Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo
Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo

Il Real Teatro Bellini, con la sua posizione strategica, offre una soglia: la porta che il mondo esterno varca alla scoperta di uno dei monumenti della città e la porta che Palermo può utilizzare per raccontarsi al mondo. Ecco perché la stessa biglietteria non sarà un semplice ingresso verso il teatro, ma essa stessa racconterà la città.

Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo
Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo

All'ingresso è stato allestito un infopoint turistico, grazie al quale poter raccontare non solo il teatro e la rete dei 25 monumenti con cui Terradamare già collabora, ma tutti i i monumenti più apprezzati, conosciuti o che si dovrebbero conoscere di più. Anche il bookshop è stato studiato affinché possa raccontare quella produzione editoriale che si focalizza sulla città, la sua storia e la sua arte, senza dimenticare oggetti di artigianato locale.

Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo
Real Teatro Bellini di Palermo - Foto di Vincenzo Russo

Una delle novità strettamente legate al turismo, che simboleggia il connubio con il Real Teatro Bellini, sarà il biglietto unico che verrà commercializzato subito in cui sono inseriti i monumenti di gestione diretta della Cooperativa: un ticket che consentirà l'ingresso al Bellini, Torre di San Nicolò e Chiesa del Carmine Maggiore al costo di soli €5, primo di una lunga serie di iniziative a favore della rete monumentale creata in questi anni da Terradamare.

- www.terradamare.org

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 aprile 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia