Rincari ingiustificati da Euro?

Da oggi uno sportello a Palermo, Catania, Messina, per informare ed assistere

28 gennaio 2002

Da oggi nei tre maggiori capoluoghi siciliani la Regione ha allestito un chiosco di "InfoEuro" nell'ambito di un progetto finalizzato ad informare e assistere i siciliani nell'approccio con l'euro, ma anche per segnalare rincari ingiustificati.

Richieste e denunce fatte al "chiosco" rappresenteranno anche un ottimo punto di osservazione e monitoraggio relativamente all'impatto della nuova moneta unica sui prezzi dei prodotti e sulla "propensione agli acquisti da parte dei consumatori.

Le città scelte per l'attuazione del progetto, che parte oggi e durerà otto settimane, sono Palermo, Catania e Messina.

Nelle zone di maggiore affluenza delle tre città verranno allestiti tre chioschi informativi, di colore blu, con il simbolo dell'euro e il logo dell'assessorato al Lavoro.

Gli addetti, due per ogni postazione, oltre a informare e assistere i cittadini, distribuiranno guide pratiche all'uso della nuova moneta e questionari per raccogliere dati sul rapporto tra i cittadini e l'euro.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 gennaio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia