Ritorna ''Vola con Internet'', il contributo del governo per un computer ai sedicenni italiani

Un bonus di 175 euro a seicentomila ragazzi italiani

05 ottobre 2005

Nonostante i problemi politici, con tutte le incognite economiche, malgrado il malcontento della scuola, anche quest'anno arriva l'iniziativa ''Vola con Internet'', ideata dal Ministero delle Innovazioni e delle Tecnologie, grazie alla quale ai ragazzi nati nel 1989 viene offerta la possibilità di un finanziamento per acquistare un pc con connessione ad Internet.

E un bonus di 175 euro per l'acquisto di un pc sta per arrivare ai quasi 600.000 sedicenni italiani. Giunto alla terza edizione, il progetto 'Vola con Internet' coinvolgerà precisamente 593.794 sedicenni, 196.246 residenti al Nord, 153.532 al Centro,159.448 nel Sud e 84.568 nelle isole.
Nella lettera che dovrebbe arrivare in questi mesi, i ragazzi troveranno un codice identificativo PIN, con il quale presentarsi presso uno dei rivenditori che hanno aderito all'iniziativa.
Riconoscere i punti vendita è facile: sarà, infatti, esposto un logo in negozio.

''Il progetto rientra nell'ambito della politica del Governo per la 'I' di informatica agli italiani (ricordate le celebri tre I del governo Berlusconi? Inglese, Internet, Impresa)- ha dichiarato il ministro Stanca - che mira ad accrescere sempre di più la conoscenza, la diffusione e l'uso degli strumenti informatici soprattutto tra i giovani al fine di espandere la cultura informatica e colmare il divario digitale''.
Il ministro Stanca ha aggiunto anche che ''il favore riscosso da questa iniziativa è testimoniato dal successo di adesioni ottenuto dalle due precedenti edizioni, cui hanno partecipato complessivamente oltre 95 mila sedicenni''.
Oltre a questa iniziativa dedicata ai sedicenni, il ministro ha ricordato che per l'alfabetizzazione informatica, il ministero per l'Innovazione e le Tecnologie porta avanti il progetto ''Vai con Internet'', con un bonus di 200 euro per le famiglie con reddito inferiore ai 15.000 euro l'anno, di cui hanno già beneficiato 150.000 famiglie, il progetto ''Pc ai docenti'' per l'acquisto di computer portatili a condizioni agevolate, utilizzate da circa 37 mila insegnanti e quello che ha preso il via in questi giorni, ''Pc ai dipendenti pubblici''.

''Nelle scuole - ha aggiunto Stanca - sono oltre 550 mila i pc installati, tanto che al luglio scorso il rapporto era di un pc ogni 10 studenti, rispetto ad un pc ogni 28 del giugno 2001''. Secondo i dati comunicati dal ministro, l'85,3% delle scuole utilizza internet per la didattica con accessi a banda larga o Isdn, il 51,4% possiede un proprio sito Web, il 58,8% degli istituti usa l'e-mail per la didattica e per le comunicazioni con le famiglie e sono attivi quasi 24 mila laboratori di informatica.

Tutte le informazioni su ''Vola con Internet''
www.innovazione.gov.it
www.italia.gov.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 ottobre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia