Rivoluzione dei costumi: a settembre la prima serie gay in tv

Su La 7 ogni domenica alle 23.00 andrà in onda Queer as folk

10 agosto 2001
Da settembre su La 7 ogni domenica alle 23.00 andrà in onda "Queer as folk": una fiction inglese che racconta la vita e le storie di un gruppo di giovani omosessuali, tra lavoro, amicizie, amori, sesso.
La serie ha già destato qualche scalpore negli inglesi "benpensanti" ma l'atteggiamento di fondo della serie TV pare sia quello tranquillo e civile che la società inglese ha saputo maturare su questi argomenti.

Pare non sia così in Italia.

La trasmissione deve ancora partire ma già la Santa Sede fa giungere i suoi anatemi con le parole di monsignor Maggiolini: "Questa insistenza sui temi della sessualità e di una sessualità disordinata sta diventando una ossessione … questo telefilm ne è la dimostrazione. Quanto poi al fatto che andrà in onda la domenica, dove altrove c'è la messa, è il segno che ciascuno si cerca la propria religione e quando non si crede più in Dio si è pronti a credere a tutto".

Ovviamente opposto il parere di Vladimir Luxuria, esponente di spicco della comunità gay romana: "La vera ossessione, semmai, è fare due fiction in un anno su Padre Pio … Penso che la tv debba essere lo specchio della realtà e in quanto tale raccontare anche il mondo gay".

Incalza Franco Grillini, presidente onorario dell'Arcigay e deputato dei Ds: "Ma quale scandalo? Finalmente si fa una rappresentazione non triste della realtà omosessuale. Maggiolini dimostra che c'è ancora chi crede che di certe cose sia meglio non parlare.
Quando parla di disordini sessuali potremmo rispondergli che il celibato ecclesiastico è un disordine, ma ce ne asteniamo perché non crediamo giusto accusare di disordine gli stili di vita che non si condividono".

Riuscirà mai l'Italia a diventare uno Stato veramente laico?

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 agosto 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia