Saldi, in Sicilia nella prima settimana impennata del 10%

Confcommercio: "Aumento rispetto allo scorso anno, confermata la spesa per famiglia di circa 210 euro"

09 gennaio 2020
Saldi, in Sicilia nella prima settimana impennata del 10%

I saldi invernali in Sicilia fanno impennare le vendite del 10%. A una settimana dal loro inizio, gli sconti di fine stagione stanno rispettando le aspettative.
"C'è la tendenza al consumo - dice Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo -. Paragonati allo scorso anno, nella prima settimana stiamo registrando l'aumento degli affari tra il 5 e il 10%. Una tendenza positiva, confermata anche dalla spesa per famiglia di circa 210 euro".

Nonostante la concorrenza degli acquisti fatti in rete e chi spinge per l'abolizione dei saldi, la stagione degli sconti rimane uno dei momenti più importanti per il commercio. "I saldi non si toccano - conclude Di Dio -. Cosa diversa sono le promozioni, per le quali chiediamo invece alla Regione la deregulation affinché seguano le regole di mercato".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 gennaio 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia