Salemi scommette sull’aeroporto Trapani-Birgi e firma l’accordo di co-marketing

Il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, ha chiesto ai suoi colleghi della Provincia di aderire all’accordo

20 ottobre 2017
Salemi scommette sull’aeroporto Trapani-Birgi e firma l’accordo di co-marketing

Il Comune di Salemi è al fianco dell'aeroporto Vincenzo Florio di Trapani. In una lettera firmata dal sindaco, Domenico Venuti, l'amministrazione comunale ha comunicato all'Airgest, società che gestisce lo scalo, l'adesione al nuovo programma di co-marketing in favore dell'aeroporto. L'intesa prevede un esborso annuo per il Comune di 36.600 euro: le somme sono state stanziate nel bilancio di previsione 2017-2019, già approvato.
"Crediamo fortemente nell'importanza dell'aeroporto di Trapani, che è stato e deve continuare a essere uno strumento fondamentale per lo sviluppo turistico del nostro territorio - afferma Venuti -. Per questo motivo abbiamo deciso di fare la nostra parte aderendo al programma di supporto dei flussi turistici, così come fatto negli anni scorsi. Non sappiamo quale compagnia si aggiudicherà il nuovo bando predisposto dall'Airgest ma, al di là del nome del nuovo partner, siamo convinti che il Vincenzo Florio debba continuare nel suo ruolo di volano per lo sviluppo del territorio e debba ampliare la sua offerta di voli". Venuti ha chiesto agli altri sindaci della Provincia di aderire all'accordo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 ottobre 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia