Sarà un film pieno di attori siciliani quello che Giuseppe Tornatore sta girando nella sua ''Baarìa''

10 ottobre 2007

Giuseppe Tornatore, Peppuccio per i suoi compaesani baarioti (bagheresi), in queste settimane è impegnato con le riprese del suo ultimo film che si intitola ''Baarìa'' (Bagheria, appunto).
La scorsa settimana la solita, normalissima quotidianità della cittadina che ha dato i natali al regista, è stata  movimentata dai primi ciak del film, riprese che dovrebbero poi passare in Tunisia.
Nella sua Bagheria Tornatore ha girato alcune scene nella scuola elementare ''Bagnera'', davanti piazza Madrice e in alcune traverse dei corsi Butera e Umberto. I luoghi della sua infanzia, dove cominciò la sua passione, prima per la fotografia poi per il cinematografo, quei luoghi che in Nuovo Cinema Paradiso sono diventati luoghi dell'anima e del ricordo.

''Questo ultimo film - ha detto in un'intervista all'Ansa il regista premio Oscar - parte negli anni Trenta e arriva negli anni Sessanta. E' un film molto personale, in costume, che mi riporta a certe atmosfere, a certi personaggi della mia infanzia, a suggestioni che ho raccolto attraverso le testimonianze di persone del mio passato [...] E' un progetto che avrei voluto fare solo tra 10 anni, ma poi i produttori entusiasti mi hanno convinto ad anticiparlo''.

E sarà un film pieno di attori siciliani. Faranno (forse, ancora nulla è sicuro) parte del del cast (composto da 45 attori professionisti): il palermitano Aldo Baglio (del trio Aldo,Giovanni e Giacomo), Ficarra e Picone, Leo Gullotta, Enrico Lo Verso, Nino Frassica e Nicole Grimaudo, attrice di Caltagirone che ha esordito al cinema nel primo film di Franco Battiato, ''Perduto Amor''. E ancora, Spiro Scimone, Serena Barone, Gabriele Lavia, la madrilena Angela Molina, e anche i due fratelli Fiorello, Beppe e Rosario, per la prima volta insieme in un film, anche se a quanto si apprende i due attori lavoreranno in tempi diversi. Alcune indiscrezioni parlano di una presenza d'eccezione, Monica Bellucci, avvistata nei pressi del set.

Le riprese del film ''Baarìa'', una coproduzione italo-francese (Medusa Film e Quinta), dovrebbero durare quindici settimane, e la pellicola essere nelle sale italiane nell'autunno del 2008.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 ottobre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia