Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Scoperta una nave romana del IV-V sec. a 98 metri nel mare delle Egadi

All'interno del relitto un carico integro di anfore originarie della Spagna

09 agosto 2021
Scoperta una nave romana del IV-V sec. a 98 metri nel mare delle Egadi
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Un nuovo relitto è stato individuato alla profondità di 98 metri nel mare delle Egadi. La nave, del IV-V secolo d.C., presenta un carico integro di anfore del tipo Almargo 51c di origine della penisola Iberica.

La scoperta è frutto della campagna di ricerca in corso nello specchio d'acqua delle Isole Egadi, coordinata dalla Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana con la collaborazione con la RPM Nautical Foundation, un'organizzazione no-profit di ricerca archeologica e di istruzione che dal 2005 sostiene la ricerca archeologica marittima della Regione Siciliana e l'Università di Malta.

Le anfore del nuovo relitto scoperto nel mare delle Egadi

Il rinvenimento è il risultato di due campagne di ricerca effettuate, a novembre del 2020 e a luglio di quest'anno, con un side scan sonar a bordo dell'Hercules, che ha fornito importanti target sui quali è ripresa la ricerca negli scorsi giorni.

Le numerose rilevazioni (strisciate), effettuate con avanzati strumenti di robotica quali l'AUV (Autonomous Underwater Vehicle) e il ROV (Remotely Operated Vehicles), hanno consentito di delineare in dettaglio il relitto con il suo carico di anfore la cui restituzione in 3D verrà realizzata nel 2022 dalla SopMare e l'Università di Malta, grazie al professor Timmy Gambin e alla RPM in una campagna di misura.

"L'eccezionale scoperta - osserva la Soprintendente Valeria Li Vigni - è una conferma di quanto già sostenuto dalla Soprintendenza del Mare sin dai tempi di Sebastiano Tusa che aveva indicato nel mare delle Egadi una fonte inesauribile di microstorie che ci portano verso la conoscenza della Storia, non solo della Sicilia ma del Mediterraneo".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 agosto 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE