Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Scoperte in Sicilia altre "Pietre calendario"

Archeologia: una conferma e due scoperte, indicavano tempo semina e raccolto

31 marzo 2017
Scoperte in Sicilia altre ''Pietre calendario''

Dopo la conferma della "Pietra calendario" di contrada Cozzo Olivo, a Gela, un altro monolite forato dello stesso genere potrebbe essere quello scoperto a Castellammare del Golfo (TP), a forma di cavallo, mentre attenzione viene rivolta a un terzo, segnalato a Monte Petrulla, Licata (AG).
I tre monumenti si aggiungono alle due note "Pietre forate" dello Iato e del Belìce (Campanaru e Cozzu Perciata) e inducono gli studiosi a ritenere che popoli di 4 mila anni fa avrebbero realizzato in Sicilia una rete di "Pietre calendario", attraversate dal sole, per la conoscenza delle stagioni e dunque dei tempi di semina e raccolta ma anche delle ricorrenze religiose, ha affermato Alberto Scuderi, direttore regionale dei Gruppi archeologici d'Italia, durante una conferenza al teatro Eschilo di Gela. Lo studio multidisciplinare è diretto dal professor Vito Francesco Polcaro dell'istituto nazionale di astrofisica e planetologia spaziali, che conferma la natura di Pietra-calendario del monolite gelese. [ANSA]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 marzo 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE