Scoperto ad Agira (CT) un antico Aron ebraico in pietra

12 dicembre 2001
Un Aron, antico monumento ebraico in pietra è stato scoperto ad Agira la città che diede i natali allo storico Diodoro Siculo.

Per anni l'Aron era stato scambiato come un semplice portale della Sinagoga.
E' un contenitore, simile ad un armadio, nel quale venivano conservati i rotoli della Thorà, le sacre scritture.

L'Aron agirino è un'opera unica al mondo scolpita in pietra arenaria in stile gotico catalano realizzato nel 1454 che venne smontato dalla Sinagoga, l'antica chiesa della Santa Croce oggi in rovina, e nel '74 fu ricollocato nella chiesa del Santissimo Salvatore.

Quella di Agira è l' unica sinagoga in Sicilia ad avere conservato l' Aron o Arca Santa. E proprio per studiare la particolare ed unica commistione tra ebraismo e cattolicesimo,che ad Agira sembrerebbero convivere in armonia, è nato il progetto "Aron ha Kodesh" condotto dal comune in collaborazione con l' Istituto Internazionale di Cultura Ebraica "Shalom".

Già in preparazione la pubblicazione di un libro che sarà distribuito nelle sinagoghe di tutto il mondo in occasione di un convegno internazionale sul giudaismo in Sicilia che si terrà ad Agira nella prossima primavera e alla quale parteciperanno studiosi provenienti da tutto il mondo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 dicembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia